Log in

La serie A, le scommesse e i pronostici Gioconews.it per il turno infrasettimanale

  • Scritto da Redazione

Il turno infrasettimanale della serie A regala tante sfide abbordabili per le prime della classe ma occhio alle insidie: ecco i pronostici. 

Turno infrasettimanale senza scontri diretti tra le big ma con qualche trasferta insidiosa, specie per il Napoli a Genova e per la Lazio a Bologna, mentre Inter, Juventus e Roma hanno possibilità di mettere le mani su tre punti. I nerazzurri, però, ospitano la Samp che sta facendo piuttosto bene. La Juve a "rischio" goleada con la Spal e la Roma riceve il Crotone. Ma andiamo a vedere le indicazioni del betting per questo turno infrasettimanale.

INTER-SAMPDORIA - Si apre stasera alle 20:45 a San Siro il turno di mid-week per la Serie A. Spalletti potrebbe provare l'ebbrezza della prima piazza ma i blucerchiati di Giampaolo non sono affatto una squadra materasso, anzi. Il mister ha perso Skriniar, Muriel e Shick ma pare aver trovato la quadratura del cerchio rivitalizzando Zapata e facendo affidamento sul solito Quagliarella. L'1 su Snai è a 1,45 ma per chi crede nella Samp occhio anche all'X2 doppia chance. La vittoria esterna è francamente troppo ma il segno X a 4,50 non è poi così impossibile. L'Inter a Napoli si è difesa benissimo e sarà difficilmente penetrabile. Ma anche in avanti Spalletti ha qualche problema se non si accendono Brozovic e Perisic con Icardi a corrente alternata. Proviamo anche con il Goal e l’Over 1.5.
 
ATALANTA-HELLAS VERONA - L'Atalanta ha piazzato una vittoria esterna preziosissima e senza il Papu Gomez che è ancora in forse dopo gli acciacchi di Europa League. Se recupera strada ancor più spianata per la vittoria a 1,35 anche se il Verona non ha demeritato nel derby col Chievo. Un segno X giocabile paga 5 volte la posta. Si può giocare il Nogol a 1,77 e l'Under a 2.15.
 
BOLOGNA-LAZIO - Altro test importantissimo per la squadra di Simone Inzaghi che continua a vincere ma con gli stessi uomini da diverse partite. Unico dubbio la tenuta atletica e mentale ma il mister sembra sicurissimo di sé e il momento è d'oro. 1,70 il segno 2. Ci spingeremmo al massimo per un pari che sarebbe una battuta d'arresto a 3.75. Difficile anche l'Over 2,5 per una vittoria di misura o un pari a reti inviolate o 1-1.
 
CAGLIARI-BENEVENTO - Il Cagliari riceve il Benevento ed è favorito a 1,50. Il Benevento deve ancora prendersi un punto in campionato e questa è una delle occasionissime. Recupera Ciciretti ma anche Pavoletti nel finale con la Lazio ha fatto vedere di essere piuttosto pronto. Giochiamo l'1,50 senza grossi dubbi, comunque.
Comunque anche Goal e Over 2.5 a 1,75 piuttosto agevole.
 
CHIEVO VERONA-MILAN - Il Milan è nel baratro e non vincere alla vigilia della sfida interna contro la Juventus sarebbe un suicidio. Il ChievoVerona è davanti ai rossoneri in classifica ed è reduce dal derby vinto contro l’Hellas. Tenendo conto della tradizione positiva del Milan contro il Chievo, giochiamo il 2, l’Under 3.5 e Suso marcatore.
 
FIORENTINA-TORINO - Bella sfida ma il Toro senza il "gallo" Belotti è davvero poca cosa e l'ha dimostrato con la Roma. La Fiorentina, invece, pur avendo stravolto tantissimo sembra aver trovato già un bell'equilibrio. Thereau e Simeone non saranno attaccanti di prima fascia ma offrono grandi garanzie. Giochiamo anche qui l'1 che è ricco a 1,90.

GENOA-NAPOLI - A Milano, seppur in 11 contro 10, ha centrato un pari. Ritrova in casa ora il Napoli che, stranamente non ha segnato in casa contro il fortino dell'Inter. Sarri deve riprendere a correre e questi turni infrasettimanali non sono di certo agevoli per chi non può sbagliare e ha tantissimi impegni. Pochi cambi e turnover con Insigne in campo anche se a denti stretti. Se vuole vincere lo Scudetto non si può non vincere: giochiamo il 2 a 1,35 senza paura! L'over si abbassa a 1,55 sempre su Snai mentre il nogol paga 1,87. Occhio anche alla scommessa primo tempo/finale che potrebbe avverarsi con un X/2.
 
JUVENTUS-SPAL - Ha rifilato 6 reti all'Udinese e in 10. Con la Spal il rebus è quanti ne farà la Juve. Non c'è Mandzukic squalificato dopo il "vaffa" all'arbitro per il rigore non concesso. E spaventa l'amnesia della difesa ferrarese che ha spalancato le porte a Politano che ha segnato senza problemi vincendo fuori casa col Sassuolo. Quota quasi ingiocabile a 1,11 su Snai ma ci si può sbizzarrire con i risultati esatti.
 
SASSUOLO-UDINESE - La carneficina di domenica contro la Juventus ha ridotto male l’Udinese, che ora è attesa da una sfida molto delicata in casa del Sassuolo. I neroverdi, grazie al successo ottenuto contro la SPAL, si sono tolti momentaneamente dal gruppone che occupa gli ultimi 3 posti. Confidiamo nell’1X, nel Goal e in Politano come marcatore.
 
ROMA - CROTONE - Anche il Crotone, come la Spal, rischia di perdere ancora male a Roma all'Olimpico. L'11 di Di Francesco deve pensare innanzitutto a vincere e non sbagliare nulla. Poi il resto si vedrà. Mette paura Edin Dzeko accompagnato da Perotti ed El Shaarawi. L'1 anche qui è bassissimo a 1,17 mentre l'ober 2,5 paga 1,33 addirittura meno della Juve. Più alto i Nogol giocabilissimo a 1,77 visto che Alisson e compagni potrebbero vincere ma concedere anche una rete.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.