Log in

Win for life: proroga del premio aggiuntivo

  • Scritto da Ca

win-for-lifeUn decreto direttoriale dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato rilasciato e firmato dal direttore generale Raffaele Ferrara ha acconsentito alla proroga dei termini della durata "dell'attribuzione dei premi aggiuntivi di 1 milione di euro viene prolungata fino al 10 febbraio 2012" per quello che riguarda "le modalità dirette a destinare la parte attualmente eccedente il limite minimo del montepremi dedicato ai premi di categoria quinta, previsti per i giochi Vinci per la vita-Win for Life e Vinci per la Vita - Win for Life Gold,

secondo quanto stabilito dai decreti prot. n. 2011/35353/Giochi/Ena del 23 settembre 2011, prot. n. 2011/41003/Giochi/Ena del 25 ottobre 2011 e prot. n. 2011/50034/GIOCHI/Ena del 19 dicembre 2011".

 

Inoltre "i premi aggiuntivi da un milione di euro da destinare ai vincitori dei premi di quinta categoria dei giochi di cui trattasi vengono complessivamente elevati da ventidue a ventiquattro".

Il decreto entra in vigore dal giorno della sua pubblicazione sul sito istituzionale www.aams.gov.it, quindi oggi, "ed avrà efficacia fino all'attribuzione del ventiquattresimo premio aggiuntivo collegato alla vincita di categoria quinta conseguita con i giochi Vinci per la vita - Win for Life e Vinci per la vita - Win for Life Gold. Il presente decreto diverrà comunque inefficace allo scadere del termine fissato al 10 febbraio 2012".

Le motivazioni dell'allungamento dei termini sono spiegati sempre nel decreto Aams in maniera abbastanza esplicita: si passa dai 22 ai 24 premi perchè viene "considerata l'opportunità di continuare a sostenere la raccolta derivante dai giochi Vinci per la Vita - Win for Life e Vinci per la Vita - Win for Life Gold". E ancora perchè "la flessione della raccolta del gioco in parola è stata significativamente arrestata proprio in funzione dell'assegnazione dei premi aggiuntivi". I

 


Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.