Log in

Talenti in Corto, ecco i premiati della terza edizione

  • Scritto da la nostra inviata a Roma Sara Michelucci

lagiuriaRoma - Sono stati presentati oggi a Roma i vincitori della terza edizione di Talenti in Corto, il concorso di Gratta e Vinci e Premio Solinas a sostegno dei giovani autori e registi del cinema italiano. Ad essere premiati sono stati i lavori di Lisa Riccardi (con 'Higuita'), Nicolò Lombardi e Filippo Francesco Saibene ('Il ritorno di Haircut') e di Pierluca Di Pasquale ('Zinì e Amì'). Quest'anno sono stati assegnati tre e non quattro premi, ma più ricchi.

Perrotta (dir. marketing Gratta e Vinci): “Un sogno per i cineasti che si realizza grazie al gioco”

Mastrogiacomo (dir. Consorzio Lotterie Nazionali): “Nel 2012 i G&V puntano sulle famiglie”

Nato dall'incontro tra Gratta e Vinci e Premio Solinas, Talenti in Corto offre a giovani sceneggiatori e registi italiani un percorso completo per sviluppare, realizzare e proiettare nelle sale cinematografiche piccole commedie da 5 minuti incentrate, quest'anno, sul tema dell'opportunità. Una menzione speciale è stata assegnata dalla Giuria a 'Mi dispiace devi andare' di Valerio Vestoso, che avrà la possibilità di partecipare al workshop sotto la guida dei tutor della Bottega Creativa di Talenti in Corto.

Alla terza edizione del concorso Talenti in Corto hanno partecipato 228 progetti. I 3 vincitori si aggiudicano un riconoscimento di 1.500 euro, un budget di 25 mila euro per la realizzazione di un cortometraggio e l'opportunità di sviluppare e realizzare i loro lavori nella Bottega creativa di Talenti in Corto. E quanto alla possibilità di una quarta edizione, la direttrice del Consorzio Lotterie Nazionali Marzia Mastrogiacomo è possibilista: "Vediamo come va questa terza edizione, ma siamo possibilisti".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.