Log in

Lodo arbitrale concessione lotto: Corte di appello di Roma respinge impugnazione Aams

  • Scritto da Mc
tribunale_togheLottomatica Group S.p.A rende noto che la Corte di Appello di Roma ha respinto l'impugnazione proposta dall'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato avverso il lodo arbitrale del 1 agosto 2005 che aveva accertato quale termine iniziale di decorrenza della Concessione del Lotto l'8 giugno 1998.
La stessa Corte di Appello ha, altresì, dichiarato inammissibile l'intervento ad adiuvandum a favore dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato promosso da Stanley International Betting Limited. Nel gennaio del 2005 Lottomatica Group, avvalendosi della clausola arbitrale prevista dall'Art. 30 della Concessione del Lotto, aveva proposto domanda di arbitrato  chiedendo  al Collegio Arbitrale di accertare e dichiarare che il termine di decorrenza della Concessione fosse l'8 Giugno 1998 e che, di conseguenza, la scadenza finale della Concessione del Lotto fosse l'8 Giugno 2016.
Il Collegio Arbitrale aveva accolto all'unanimità la richiesta di Lottomatica Group con lodo depositato in data 1 Agosto 2005.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.