Log in

Lotto: vincite a pioggia con l’uscita del primo ritardatario

  • Scritto da Redazione

Quella di giovedì è stata un’estrazione caratterizzata dall’uscita del primo ritardatario, il 27 di Palermo dopo un ritardo di 134 concorsi. L’uscita di questo numero tanto atteso ha contribuito straordinariamente a portare fino a 54 milioni di euro il montepremi distribuito ai 435 mila giocatori che hanno indovinato i loro pronostici. Ha raggiunto la percentuale dell’82% la quota delle vincite messe a segno solo con l’estrazione del 27. In termini assoluti, come era facilmente prevedibile, l’uscita del primo ritardatario ha portato in dote oltre 44 milioni di euro in vincite. Il più fortunato di tutti questi numerosi vincitori è stato un giocatore di Roma che, grazie all’uscita del 27, nonostante abbia indovinato solo quattro dei cinque numeri puntati, ha vinto di conseguenza 53.100 euro. Il giocatore romano ha coronato il successo per aver pronosticato sulla ruota di Palermo i numeri 7-27-31-33-87.

CON L’ESTRAZIONE DEL 27 SULLA RUOTA DI PALERMO VINTI 44 MILIONI - Prima o poi doveva succedere che dopo numerosi concorsi, con l’assenza in uscita dei ritardatari centenari, un componente del quintetto di testa venisse estratto. Il concorso del 6 giugno ha messo la parola fine a questa lunga latitanza. Nel corso delle estrazioni di giovedì scorso, non è stato estratto un grande ritardatario, ma il più grande, il 27 di Palermo che guidava la classifica con un ritardo complessivo di 134 concorsi. Sconvolta quindi la testa della classifica con il 27 che lascia lo scettro al nuovo leader, l’85 di Bari che non esce da 118 estrazioni. In scia all’85 si trova un altro numero in ritardo sulla ruota di Bari, il 78 che ha raggiunto quota 112. Gli ultimi due ritardatari centenari sono nell’ordine, il 36 di Genova in ritardo da 111 concorsi e il 74 di Milano che non esce da 105 estrazioni.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.