Log in

Superenalotto ancora vincente: un "6" da 14 milioni centrato a Bologna stasera

  • Scritto da Redazione

Stavolta a sorridere è Bologna e molto prima di quanto si pensasse. Aveva iniziato a correre il jackpot del Superenalotto ma poco prima delle ferie estive ecco la vincita milionaria da ben 13,9 milioni di euro. La località precisa è Galliera San Venanzio nel punto vendita di piazza della Libertà. Ancora una vincita nel nord dopo i 322mila euro di Padova vinti in settimana con un 5+.
Brutte notizie, si fa per dire, per il fortunato vincitore che si vedrà applicare una tassa del 6% pari a 840mila euro dallo Stato.

Questa la combinazione vincente di oggi: 17, 19, 40, 43, 72, 84; numero Jolly 48;: numero SuperStar 35.

Anche se il “6” è stato assegnato già dal prossimo concorso i giocatori troveranno sul piatto per la vincita di prima categoria un bottino da 2,1 milioni di euro. Merito del regolamento introdotto nel giugno 2008: se non viene assegnato il "5+", la metà del montepremi della seconda categoria di premio va ad accrescere il jackpot del "6" in palio, mentre il restante 50% va a formare il montepremi di ripartenza. Nel 2013 il Superenalotto, con le vincite di prima e seconda categoria, ha assegnato premi per oltre 95 milioni di euro. Nel concorso odierno sono stati centrati anche sette "5% da oltre 41 mila euro. Fra i numeri più in ritardo in sestina guida il 28 con 86 turni di assenza.

COME RISCUOTERE LA VINCITA?  - Per riscuotere il premio milionario, il vincitore dovrà presentare la stampa del Dettaglio Giocata vincente (riportante il codice univoco della giocata ed il codice di identificazione del conto di gioco), un documento di identità valido ed il Codice Fiscale entro il 90° giorno dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale Generale esclusivamente presso gli Uffici Premi di Sisal S.p.A. in Via Alessio di Tocqueville a Milano o Viale Sacco e Vanzetti a Roma che, a condizione che non sia stato presentato alcun reclamo che possa pregiudicare il diritto alla vincita rivendicata o il valore ad essa attribuito, effettuerà il pagamento entro 31 giorni dalla scadenza del termine previsto per la presentazione dei reclami stessi. Il pagamento della vincita avviene dopo la verifica che la documentazione prodotta identifichi correttamente il vincitore, secondo i dati anagrafici presenti presso i sistemi del concessionario dei Giochi Numerici a Totalizzatore Nazionale.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.