Log in

Lotto, con l’ambetto si premia chi ‘ci va vicino’

  • Scritto da Ac

Roma - Ha 500 anni di storia ma non li dimostra. Dopo il 10eLotto nel 2010, il Lotto Più nel 2012 e lo sbarco online nel 2013, il Gioco del Lotto presenta oggi un’altra grande novità: l’Ambetto, la nuova sorte che si affianca alle attuali (estratto, ambo, terno, quaterna, cinquina, estratto determinato) per offrire agli appassionati del Lotto un’esperienza di gioco ancora più divertente e premiante.

 

Quante volte è capitato di giocare un ambo o un terno e di non centrarli per un numero? Da oggi, con Ambetto sarà possibile vincere anche andandoci vicino.

COME SI GIOCA - Giocando due o più numeri con la giocata abituale ed aggiungendo la sorte Ambetto, si vince se esce almeno uno dei numeri giocati più il precedente e/o il successivo di uno dei restanti numeri. E’ possibile giocare l’Ambetto in abbinamento alle altre sorti aumentando così le possibilità di vincita, oppure da solo ma, in questo caso, non consente di vincere su altre sorti.

Ad esempio, giocando sull’Ambo i numeri 26 e 67 ed aggiungendo la sorte Ambetto, con l’Ambo si vince se escono il 26 e il 67, ma con la sorte Ambetto si vince se escono:

- il 26 + il 66 e/o il 68 (numero precedente e successivo del 67)

- il 67 + il 25 e/o il 27 (numero precedente e successivo del 26).

In occasione del lancio della nuova sorte si è rinnovata anche la schedina di gioco, più chiara e riconoscibile. Inoltre, per facilitare i giocatori nella verifica della giocata con Ambetto, sullo scontrino di gioco, sotto ogni numero giocato sono stampati il numero precedente e successivo degli altri numeri giocati.

IL COMMENTO DI MARZIA MASTROGIACOMO - “L’Ambetto è un’innovazione che si integra perfettamente nelle caratteristiche tradizionali del Lotto, rispondendo alle esigenze di tutti coloro che mancano la vittoria perché non sono riusciti a centrare per poco i numeri giocati “, ha dichiarato Marzia Mastrogiacomo, direttore Lotto, nel corso della presentazione romana di stamattina. “Una nuova sorte che renderà l’esperienza di gioco ancora più divertente e gratificante”.

Il Gioco del Lotto è la principale lotteria a quota fissa del mondo con un numero di appassionati che in Italia si avvicina ai dieci milioni. Dal 2004 il Lotto ha fatto vincere ai giocatori italiani circa 35 miliardi di euro, dei quali circa 4 miliardi vinti nel 2012.

UNA STORIA LUNGA E ALL’INSEGNA DELLA FORTUNA - L’introduzione della sorte dell’Ambetto, a partire dall’estrazione di giovedì prossimo, rappresenta, come è spiegato stamattina nel corso della presentazione romana del nuovo premio, l’ultima novità in ordine di tempo introdotta per il gioco del Lotto, che negli ultimi anni ha vissuto numerosi cambiamenti. Nel 2005 i massimali del lotto vennero innalzati per la prima volta. Sempre nello stesso anno, fu introdotto l’estratto determinato e alle 10 ruote tradizionali si aggiunse la ruota Nazionale. A giugno, poi, le estrazioni passarono da due a tre (nei giorni di martedì, giovedì e sabato).

Nel 2009 è stata la volta del 10eLotto, modalità di gioco che permette di tentare la fortuna scegliendo dieci numeri compresi tra 1 e 90 che vengono confrontati con venti numeri estratti, corrispondenti ai primi due di ciascuna delle dieci ruote, a esclusione della Nazionale. Premio massimo, 5 milioni di euro. Dal 15 dicembre 2009 il 10eLotto si può anche giocare con la modalità di un’estrazione ogni 5 minuti dalle 7:00 alle 24:00 di ogni giorno.

Da mercoledì 4 maggio 2011 i ricevitori possono effettuare la raccolta del gioco dalle ore 5,00 alle 24,00, ad eccezione dei giorni di estrazione, in cui la raccolta termina alle ore 19,30.

Nel maggio 2012 è partito Lottopiù, che a parità di giocata (terno quaterna e cinquina) offre massimali di vincita più elevati. Infine il lotto online: dal 18 aprile 2013 si gioca negli orari di chiusura delle ricevitorie, tra le otto di sera e le otto del mattino.

L’IDENTIKIT DEL GIOCATORE - Il Gioco del Lotto con i suoi 10 milioni di giocatori si conferma come uno dei giochi più amati e popolari in Italia. Quasi la metà dei giocatori (43%) vive nel Sud Italia o nelle Isole, dato riconducibile in parte alla presenza di città in cui il Lotto ha una tradizione storica molto radicata; ma una buona presenza si registra anche nel nord-ovest del nostro Paese.

Rispetto al passato, in cui il gioco risultava concentrato su un pubblico molto maturo (23% dei giocatori era oltre 64 anni), negli ultimi anni si è assistito ad un lieve abbassamento della fascia di età dei giocatori: 45-54 anni (22,6%).

La disparità tra i due sessi è meno evidente rispetto ad altri giochi, con una presenza maschile del 54,5% rispetto ad una presenza femminile pari al 45,5%.

Il gioco del lotto è anche sbarcato su Facebook e conta oggi oltre 16mila fan e 3,2 milioni di utenti unici raggiunti.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.