Log in

Nessun '6' ma ancora al nord Italia i 500mila euro del Supervincitore

  • Scritto da Redazione
Non si ferma la corsa del jackpot, che per l'appuntamento di sabato metterà in palio un bottino da 13,2 milioni di euro, con il che “6” sfugge alla cattura ormai da fine luglio. Da inizio anno il Superenalotto, con le sole vincite di prima categoria, ha già assegnato oltre 107 milioni di euro (uno da 53 milioni lo scorso 16 marzo, uno da quasi 41 milioni il 29 giugno e uno da 13,9 milioni il 27 luglio). Nel concorso odierno nessun “5+”, mentre sono stati centrati quattro “5”, ognuno dei quali vince oltre 60 mila euro. In testa alla classifica dei numeri maggiormente ritardatari nella combinazione vincente, dopo l'uscita di scena del 28 dopo 108 turni, è ora il 60 a quota 90.
 
SUPERVINCITORE - Finisce a Villanuova sul Clisi, in provincia di Brescia, la seconda vincita da 500 mila euro della seconda edizione di Supervincitore, dopo il colpo da mezzo milione di martedì scorso che aveva premiato la provincia di Monza-Brianza. Per la Lombardia si tratta dunque della seconda vincita da 500 mila euro con Supervincitore, che a ogni concorso, dal 17 settembre fino al 16 novembre, assegnerà un premio garantito a una schedina Superenalotto con giocata Supestar, per un totale – nelle 27 edizioni di durata dell'iniziativa - di 13,5 milioni.
Nella prima edizione, tra il 21 febbraio e il 16 aprile, furono assegnati 24 premi da 500 mila euro, per un totale di 12 milioni. La regione più fortunata fu proprio la Lombardia con sette vincite (di cui due ottenute con la Bacheca dei Sistemi), seguita da Lazio e Puglia con quattro. Alle loro spalle l’Emilia Romagna con tre, la Sicilia con due e poi con un premio a testa Veneto, Toscana, Sardegna e Friuli Venezia Giulia. La città più fortunata fu Roma, con tre premi da mezzo milione finiti nella capitale, mentre il quarto (sui quattro totali realizzati nel Lazio) fu centrato a Pomezia, alle porte della città. 
 
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.