Log in

Un '5+' da 318mila euro a Cosenza al Superenalotto e il Supervincitore regala 500mila euro a Milano

  • Scritto da Redazione

Niente "6" ma un bel "5+" da 318mila euro centrato in provincia di Cosenza che si unisce al SuperVincitore centrato in quel di Milano per i soliti 500.000 euro. 

SUPERENALOTTO - Continua a crescere il jackpot del “6”, che per il weekend metterà in palio 14,6 milioni di euro. La sestina vincente manca da due mesi, per l'esattezza dal 27 luglio scorso.
In compenso, il concorso di giovedì ha regalato un “5+” da 318 mila euro a un giocatore di Rossano Calabro, in provincia di Cosenza. Si tratta della ottava vincita di seconda categoria centrata da inizio anno, arrivata a meno di un mese di distanza dall'ultima assegnata in provincia di Palermo.
Sono stati realizzati inoltre sei “5”, ognuno dei quali vince oltre 39 mila euro.

Superenalotto n. 116 del 26/09/2013, ecco la sestina vincente: 4     38     42     57     64     75

NUMERO JOLLY 84 SUPERSTAR 9

SUPERVINCITORE PREMIA ANCORA LA LOMBARDIA - E' stata centrata a Cesano Boscone, in provincia di Milano, la quinta vincita da 500 mila euro della seconda edizione di Supervincitore, dopo i colpi da mezzo milione che hanno premiato Monza-Brianza, Brescia, Rovigo e Novara.

Per la Lombardia si tratta della terza vincita da 500 mila euro nella seconda edizione di Supervincitore, che a ogni concorso, dallo scorso 17 settembre fino al 16 novembre, assegna un premio garantito a una schedina Superenalotto con giocata Supestar, per un totale – nelle 27 edizioni di durata dell'iniziativa - di 13,5 milioni.
Nella prima edizione, tra il 21 febbraio e il 16 aprile, sono stati assegnati 24 premi da 500 mila euro, per un totale di 12 milioni. La regione più fortunata è stata la Lombardia con sette vincite (di cui due ottenute con la Bacheca dei Sistemi), mentre tra le città si è distinta Roma e la sua provincia, con quattro premi da mezzo milione.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.