Log in

Lotto, il 74 sulla ruota di Milano resta re dei ritardatari

  • Scritto da Redazione

Un’altra estrazione senza l’uscita del 74 sulla ruota di Milano. Il numero che sta facendo segnare il massimo ritardo degli ultimi tempi, non si decide a lasciarsi estrarre dall’urna lombarda. Il 74, concorso dopo concorso, ritardo dopo ritardo, si è portato a quota 167 assenze, con questo ulteriore incremento il 74 ha raggiunto nella classifica di tutti i tempi il diciannovesimo posto, piazzola già occupata dal 17 di Cagliari e dal 31 di Bari, quest’ultimo il numero ritardatario più generoso della storia.

Nell’estrazione del 19 aprile del 2000, appunto dopo 167 concorsi di ritardo, dall’urna della ruota di Bari uscì il 31 con il tripudio dei giocatori che per l’occasione vinsero qualcosa come 1.750 miliardi delle vecchie lire,  importo stratosferico che tradotto in euro si approssima a un miliardo di euro, cifre del genere si trovano solo nelle leggi finanziarie o di stabilità.

 

A questo punto i giocatori sperano che il 74 possa emulare il 31 di Bari, e partecipare all’estrazione di un montepremi eccezionale che ad oggi è possibile prevedere in circa 100 milioni di euro di importo complessivo.

LE VINCITE 2013 - Il tesoro vinto finora  al lotto e 10eLotto nei primi 130 concorsi del 2013 è cresciuto di altri 23 milioni di euro e si è portato a quota tre miliardi e trecento sessantadue milioni di euro. Questo ricco montepremi, già distribuito ai relativi vincitori, è destinato a crescere ulteriormente nei 25 concorsi che mancano alla chiusura di un anno particolarmente fortunato.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.