Log in

10eLotto, quattro vincite da 32mila euro

  • Scritto da Redazione

Sono quattro i vincitori protagonisti principali dell’ultimo concorso. I quattro fortunati giocatori di turno, uno di Bologna, uno di Livorno e gli altri due delle province di Milano e Pavia, hanno vinto 31.915 euro ciascuno con puntate da un solo euro su combinazioni da dieci numeri indovinate solo parzialmente.

 

Il concorso di giovedì scorso ha “laureato” circa 2,5 milioni di nuovi vincitori che in totale hanno vinto un ricco montepremi del valore di 16,6 milioni di euro.  

 

I NUMERI RITARDATARI - L’81 della ruota di Genova non ha retto molto alla carica di primo ritardatario, ha perso la poltrona di leader dopo soli due concorsi dalla conquista avvenuta con l’uscita del più famoso 38 di Firenze. L’81, primo numero estratto sulla ruota di Genova, ha interrotto la sua corsa dopo aver un ritardo durato 108 concorsi. Nonostante  il periodo limitato alla conduzione della classifica dei ritardatari, l’81 ha fatto vincere circa otto milioni di euro, un risultato sicuramente apprezzato dai giocatori.

Adesso il nuovo protagonista dei numeri ritardatari è il 39 della ruota di Palermo, unico centenario “sopravvissuto” con 107 concorsi di assenza già archiviati.

Da questo momento l’attenzione dei giocatori che prediligono i numeri ritardatari, verrà sicuramente dedicata al 39 visto che il secondo ritardatario in classifica si trova sedici gradini più in basso, è il 26 della ruota di Bari che non esce da 91 concorsi. 

 

LE VINCITE 2014 - Altri 35 milioni di euro vanno a sommarsi al già superlativo montepremi delle vincite dell’anno corrente accumulato con i giochi del lotto e 10eLotto. Ad oggi, dopo 16 concorsi già eseguiti, la lancetta, che indica il valore totale dell’ampiezza di questo tesoro, ha già superato la cifra di 451 milioni di euro e si avvia velocemente verso la nuova e ingente tappa intermedia del primo mezzo miliardo di euro di vincite del 2014, obiettivo alla portata dei prossimi 1-2 concorsi.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.