Log in

Superenalotto, il vincitore del ‘6’ da 12 milioni di euro passa all’incasso!

  • Scritto da Redazione

Il jackpot da 11.952.610,83 euro vinto a Prato lo scorso 18 febbraio nel punto vendita Sisal Neri Srl, situato in Via T. Il Crocifisso, è stato ritirato dal fortunato vincitore che ha concluso le procedure di ritiro del premio. La vincita è avvenuta con una schedina del valore di 2,50 euro.

UNA STORIA COSTELLATA DI VINCITE - Con la vincita di 11.952.610,83 salgono così a 107 le vincite con punti 6 nella storia del concorso Sisal. Complessivamente le vincite hanno dispensato ai fortunati giocatori un totale di oltre 2,8 miliardi di euro.

Il jackpot del 18 febbraio è il nono che si aggiudica la regione Toscana dalla nascita di SuperEnalotto

 

I JACKPOT VINTI IN TOSCANA - SuperEnalotto inizia la sua corsa milionaria in Toscana il 3 aprile 1999 e da subito regala vincite da sogno:

3 aprile 1999: il primo “6” della storia Toscana viene centrato a Pienza, in provincia di Siena, per una vincita di circa 25 miliardi delle vecchie lire (12.806.191,03 di euro).

12 dicembre 2002: Firenze si aggiudica la seconda vincita, un “6” da 38 milioni di euro.

27 aprile 2002: a Cortona (AR) si registra una vincita da 2,5 milioni di euro.

27 ottobre 2004: Collesalvetti frazione Stagno (LI) si aggiudica un jackpot da quasi 38 milioni di euro.

20 gennaio 2007: 43 milioni di euro vengono vinti a Pistoia.

22 agosto 2009: a Bagnone (MS) vincita da quasi 148 milioni di euro.

31 gennaio 2009: Forte dei Marmi (LU) viene premiata con un “6” da 8 milioni di euro.

9 febbraio 2010: Pistoia registra una vincita da ben 69,5 milioni di euro.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.