Log in

10eLotto, a Gubbio una vincita da 64mila euro

  • Scritto da Redazione

La strategia messa in campo da un giocatore di Gubbio, storica città medievale in provincia di Perugia, ha dato i suoi frutti. Il fortunato eugubino che ha pronosticato con due euro di posta i dieci numeri consecutivi dal 18 al 27, ha vinto 63.830 euro per aver indovinato nove numeri su dieci.

Con lo stesso identico pronostico, un altro giocatore, questa volta siamo in Brianza e più precisamente a Seregno, ha vinto 31.915 euro perché ha puntato la metà del giocatore di Gubbio, un solo euro di posta.

Un giocatore di Genova ha vinto altri 31.915 euro, ha puntato i “suoi” 10 numeri con un solo euro di posta su  una delle estrazioni frequenti.

Anche il concorso di sabato ha gratificato in maniera superlativa le aspettative dei giocatori del 10eLotto, circa due milioni e mezzo di tali giocatori hanno vinto complessivamente 16,3 milioni di euro.

 

I NUMERI RITARDARI - Per quanto riguarda i grandi numeri ritardatari, l’estrazione di sabato ha “colpito” solo sul 23, capolista della ruota di Palermo e quarto numero in classifica con 89 ritardi. Ne esce quindi rafforzato il terzetto di testa composto sempre dal leader 26 della ruota Nazionale che raggiunge quota 104 ritardi seguito dal 90 della ruota di Venezia e dal 50 di quella di Roma che mancano da 99 concorsi. Questi due ultimi ritardatari sono prossimi alle nomine di centenari, un solo concorso e poi si saprà se questa coppia salirà a braccetto sul secondo gradino del podio dei ritardatari centenari.

Nell’ultimo concorso i simpatizzanti del 26 hanno sfiorato 800 mila euro di raccolta, un notevole incremento rispetto al turno precedente, ma ancora insufficiente ad impensierire il 90 che contemporaneamente ha incassato più di due milioni di euro.

 

LE VINCITE 2014 - Con i 30 milioni di euro destinati ai vincitori del lotto e 10eLotto dell’ultimo concorso, il quantitativo dei premi complessivi già distribuito dall’inizio del 2014 ha già superato il valore di 800 milioni di euro, un risultato eccezionale superiore addirittura a quello ottenuto lo scorso anno a parità di concorsi.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.