Log in

10eLotto, oltre 18 milioni di euro di vincite nell’ultimo concorso

  • Scritto da Redazione

Due milioni e 800 milioni di giocatori che vincono 18,4 milioni di euro. Questa la sintesi contabile più piacevole per la moltitudine di giocatori che possono concretizzare, grazie al 10eLotto, il sogno di centrare almeno una vincita.

In assoluto il più fortunato dell’ultimo concorso è stato un giocatore di Varese che ha puntato con successo su una delle estrazioni frequenti la propria combinazione di sette numeri e ha vinto 21.277 euro. Ma il primato di importo vinto va a un giocatore di Spezzano della Sila che ha centrato cinque vincite da 10.106 euro ciascuna per un totale di 50.531 euro.

 

I NUMERI RITARDATARI - Sempre più in alto nella classifica dei ritardatari la posizione del 26 della ruota Nazionale che porta a 117 il quantitativo di concorsi superati senza lasciarsi estrarre. Con questa posizione il 26 è sempre di più al centro dell’attenzione dei giocatori amanti di sfidare la sorte con il primo ritardatario.

Anche le posizioni successive al 26 sono rimaste invariate, il 5 della ruota di Palermo raggiunge quota 104 ritardi sempre seguito dal primo aspirante centenario, il 23 capolista ritardatario sulla ruota di Roma che ha maturato 97 ritardi e si è portato a meno 3 estrazioni dall’investitura a centenario.

Nel frattempo si registra l’uscita dell’83 sulla ruota di Firenze, dopo 71 ritardi termina la corsa del capolista compartimentale toscano che lascia il comando al 62 che di ritardi finora ne ha accumulati 63.

 

LE VINCITE 2014 - E’ di poco superiore a un miliardo e 174 milioni di euro l’importo totale aggiornato delle vincite realizzate con le prime 42 estrazioni del 2014. Alla formazione di questo ricchissimo montepremi hanno collaborato in quota: il gioco del lotto con circa mezzo miliardo di euro di vincite corrispondenti al 42% e il 10eLotto con 676 milioni di euro, in percentuale il 58% .

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.