Log in

SuperVincitore, solo tre giorni per riscuotere vincita da 500mila euro

  • Scritto da Redazione

Secondo le rilevazioni dell’Ufficio Premi di Sisal, non si è ancora presentato per la riscossione del premio il SuperVincitore di Altavilla Vicentina (VI) del concorso N.80 che ha effettuato la giocata vincente presso il punto vendita Sisal Tabacchi situato in Via Roma, 18 con una schedina Giocafacile da 2 euro.

L’intero comune di Altavilla Vicentina è stato attivato. Si cerca il vincitore tra le strade, nei pressi della ricevitoria, sui social network, se ne parla tra le botteghe del paese.

Certo, Altavilla Vicentina è un paese di oltre 11mila abitanti e con un’estensione di 16 km e tanti potrebbero essere i fortunati. Un paese, inoltre, non lontano da Vicenza e da Verona dove è possibile che nel week end si sia pensato ad una gita fuoriporta.

Oppure, ricordando che la giocata è stata effettuata nel cuore delle festività estive, forse potrebbe aver vinto anche un abitante della Puglia, o dell’Alto Adige, o ancora della Toscana. Un uomo o una donna che sono andati a trovare i parenti, o il figlio nel campus sportivo.

E se così fosse, la ricevuta vincente potrebbe essere stata riposta nel libro che stavano leggendo mentre sorseggiavano un drink o nella tasca della valigia che usano per gli spostamenti oppure ancora nel portafoglio, quello che si porta in vacanza solo con la carta d’identità, la patente e qualche carta di credito, senza le mille tessere fedeltà che normalmente affollano il nostro portafogli.

Certo è che vale la pena fare uno sforzo di memoria che davvero potrebbe trasformare la vita. Sisal ricorda che il fortunato possessore della ricevuta di gioco vincente ha ancora soli 3 giorni per riscuotere il premio.

I termini per la riscossione dei 500 mila euro legati alla vincita di Altavilla Vicentina (VI) - 90 giorni dalla data dell’estrazione - scadranno il prossimo 3 ottobre.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.