Log in

10eLotto, milanese gioca 1 euro e ne vince 32mila

  • Scritto da Redazione

Un euro di posta su una combinazione di dieci numeri è sicuramente la scelta più tradizionale di questo grande gioco del 10eLotto che in ciascun concorso premia alcuni milioni di giocatori con un montepremi che oscilla tra i 18 e 20 milioni di euro. Questa scelta è stata proprio quella preferita da un giocatore milanese che in questo modo, con la scelta di puntare sull’estrazione serale, ha vinto 31.915 euro.

 

Anche un sardo è presente nelle prime posizione della “Top ten” delle vincite del 10eLotto dell’ultimo concorso. A Ulassai, siamo in provincia dell’Ogliastra, per capirci meglio la zona orientale della Sardegna di Tortolì e Lanusei, un giocatore amante delle estrazioni frequenti ha vinto 26.596 euro con una combinazione di 6 numeri puntata e centrata con l’opzione numero ORO.

 

RITARDATARI LOTTO - Il 60, che secondo la smorfia napoletana corrisponde al lamento, attualmente in ritardo sulla ruota di Roma, conserva, anzi rafforza, la posizione di leader maximo conquistata da poco dopo l’uscita dell’altro grande ritardatario, il 60 di Venezia. Solo nell’ultimo concorso il 60, con il raggiungimento del 132° ritardo, ha fatto un vero e proprio salto di qualità andando ad incassare esattamente due milioni di euro, questo è un segno evidente che sono tantissimi i giocatori che credono nell’uscita imminente di questo numero attualmente unico rappresentante della categoria di ritardatari centenari.

Insieme al 60 rimane intatta anche la posizione degli altri nove super ritardatari, con la ruota di Cagliari egregiamente rappresentata con quattro numeri. 

 

LE VINCITE 2014 - Rimandato al prossimo concorso il raggiungimento di un’altra importantissima tappa nel calcolo delle vincite complessive già realizzate dall’inizio di quest’anno fortunatissimo. Questa nuova e rilevante tappa è quella che vale tre miliardi e ottocento milioni di euro, un importo che sicuramente verrà superato, anche abbondantemente, con le vincite che verranno realizzate nel prossimo concorso di sabato 15 novembre, ad un mese e mezzo esatto prima della fine dell’anno.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.