Log in

Lotteria Italia: ecco come giocare

  • Scritto da Redazione

Arrivano nuove informazioni per la Lotteria Italia. La composizione del Comitato per l’espletamento delle operazioni relative alle lotterie ad estrazione differita è la seguente: presidente Eduardo Ursilli; avvocato Valeria Vinci Orlando, avvocato dello Stato in qualità di Componente. Roberto Fanelli, quale Direttore per gestione tributi e monopolio giochi ad interim dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Mario Lollobrigida, quale Dirigente dell’Ufficio Lotto e Lotterie dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli; Eliana Ananasso quale Dirigente dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Le funzioni di segreteria sono svolte dal Giuseppe Barbato, dalla Marina Davini e dalla Sig.ra Paola Tomasello dipendenti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Al Comitato spetta il trattamento di missione previsto dalla vigente normativa. Nella Lotteria Italia 2014 è prevista l’assegnazione di premi che verranno attribuiti nel corso della trasmissione di Raiuno – “La prova del cuoco ”, in onda su Raiuno il 6 gennaio 2015 alle ore 21,00. Per partecipare all’assegnazione dei premi, gli acquirenti dei biglietti dovranno seguire la procedura prevista nell’articolo 10 del decreto direttoriale del 28 agosto 2014. Per l’individuazione dei partecipanti, la Commissione di cui al succitato articolo 10, provvederà, nella giornata di venerdì 19 dicembre 2014, fra tutti coloro che avranno telefonato o inviato un SMS per partecipare ai giochi dalle ore 00,00 dell’8 settembre 2014 fino alle ore 23,59 di giovedì 11 dicembre 2014, all’estrazione di n. 80 codici identificativi corrispondenti ad altrettanti biglietti della Lotteria Italia, per l’individuazione, rigorosamente in ordine di estrazione di: 3 concorrenti per il Gioco n. 1; 2 concorrenti per il Gioco n. 2; 3 concorrenti per il Gioco n. 3. Dopo l’estrazione dei codici, la Commissione procederà alla individuazione dei concorrenti per i 3 giochi sopraindicati, con le modalità di cui agli articoli 10 e 11 del decreto del 28 agosto 2014. I concorrenti, che saranno chiamati telefonicamente al numero di utenza dagli stessi fornito, dovranno confermare telefonicamente il possesso del biglietto e dovranno rendersi disponibili il giorno 6 gennaio 2015 nell’orario che sarà indicato telefonicamente agli stessi dalla Commissione. Il giorno 6 gennaio 2015, nell’ora già comunicata, si procederà a contattare telefonicamente i concorrenti, al numero di utenza dagli stessi fornito per la partecipazione al gioco. Qualora l’utenza risulti occupata, oppure non vi sia risposta dopo cinque squilli, al termine del secondo tentativo senza risposta la chiamata telefonica si considererà infruttuosa e i concorrenti estratti perderanno il diritto di partecipare al gioco. Si procederà, pertanto, secondo le medesime modalità e seguendo l’ordine di estrazione, a contattare altri estratti fino all’individuazione dei concorrenti, nel numero previsto per ciascun gioco, per l’assegnazione dei relativi premi in palio in tali giochi.

 

All’assegnazione dei premi si procederà nel modo seguente:

- Gioco N. 1

Nel gioco, dove è prevista la partecipazione telefonica di 3 concorrenti come sopra individuati, vengono messi in palio i seguenti premi:

- 7 premi di € 5.000,00

- 3 premi di € 10.000,00

- 1 premio di € 20.000,00

- 1 premio di € 25.000,00

L’indicazione dei suddetti 12 premi sarà inserita, con meccanismo casuale, dalla Commissione, in altrettanti cartoncini, che, per non consentire la visione dell’importo in essi indicato, saranno inseriti all’interno di appositi contenitori e consegnati ai 12 figuranti rappresentanti altrettanti personaggi di epoche e stili diversi contraddistinti dai numeri da 1 a 12. I premi saranno attribuiti con le seguenti modalità. Ciascuno dei 3 concorrenti, a partire dal primo in ordine di estrazione, dovrà scegliere, indicandoli con il relativo numero, 3 dei 12 personaggi e vincerà l’importo pari alla somma dei premi inseriti nei contenitori detenuti dai personaggi scelti. I personaggi scelti, dopo l’apertura dei rispettivi contenitori e, quindi, l’assegnazione dei relativi premi, saranno eliminati dal prosieguo del gioco per il secondo e, successivamente, per il terzo concorrente. La procedura sopraindicata si seguirà per il secondo ed il terzo concorrente al telefono. Qualora durante la partecipazione al gioco si verificasse un’interruzione della comunicazione telefonica prima della scelta dei personaggi da parte di ciascun concorrente, si procederà ad effettuare un tentativo per ripristinarla; se il numero risulterà occupato dovranno essere effettuati due ulteriori tentativi di chiamata. Se il numero risulterà libero, l’attesa per la risposta dovrà essere protratta per cinque squilli. Qualora ogni tentativo di ripristinare la linea, come sopra descritto, risultasse infruttuoso, al concorrente verrà attribuito solo un premio di € 5.000,00 per ogni scelta non effettuata.

Qualora durante la partecipazione al gioco, dopo la scelta di uno, due o tre personaggi da parte del concorrente ma prima dello svelamento dei premi contenuti nei relativi contenitori, si verificasse un’interruzione, si effettuerà un tentativo per ripristinarla e, anche nel caso di mancato ripristino, al concorrente sarà assegnato il premio corrispondente all’ importo contenuto, o agli importi contenuti, nel contenitore o nei contenitori, individuati come sopra indicato.

- Gioco N. 2

Nel gioco, dove è prevista la partecipazione telefonica di n. 2 concorrenti come sopra individuati, vengono messi in palio i seguenti premi:

- 1 premio di € 10.000,00

- 1 premio di € 15.000,00

- 1 premio di € 20.000,00

- 1 premio di € 25.000,00

- 1 premio di € 30.000,00

I premi saranno attribuiti con le seguenti modalità. Ciascuno dei due concorrenti, rigorosamente in ordine di estrazione, sarà chiamato a scegliere un elemento scenico sui cinque proposti contraddistinti dai numeri 1, 2, 3, 4, e 5. A tal fine, nei cinque elementi scenici la Commissione, prima dell’inizio della trasmissione, inserirà, secondo un meccanismo di abbinamento casuale, l’indicazione dei premi in palio Ognuno dei due concorrenti sceglierà un elemento scenico, indicandolo con il rispettivo numero, e vincerà il premio pari all’importo che avrà rinvenuto nello stesso. La conduttrice passerà quindi ad individuare, con meccanismo di assoluta casualità, uno dei simboli che identificano i cinque elementi scenici. Se il simbolo selezionato è quello dell’elemento scenico scelto in precedenza da uno dei due concorrenti si determinerà il raddoppio del premio già assegnato al concorrente stesso. Qualora durante la partecipazione al gioco si verificasse un’interruzione della comunicazione telefonica prima della scelta da parte di ciascun concorrente di uno dei cinque contenitori, si procederà ad effettuare un tentativo per ripristinarla; se il numero risulterà occupato dovranno essere effettuati due ulteriori tentativi di chiamata. Se il numero risulterà libero, l’attesa per la risposta dovrà essere protratta per cinque squilli. Qualora ogni tentativo di ripristinare la linea, come sopra descritto, risultasse infruttuoso, al concorrente verrà attribuito solo un premio di € 10.000,00.

- Gioco N.3

Nel gioco, cui parteciperanno n. 3 concorrenti come sopra individuati, saranno messi in palio i seguenti premi:

- 1 premio di € 10.000,00

- 1 premio di € 20.000,00

- 1 premio di € 30.000,00

All’assegnazione dei premi si procederà nel modo seguente. La Commissione, prima dell’inizio della trasmissione, provvederà, con meccanismo di assoluta casualità, ad inserire all’interno di tre contenitori contrassegnati rispettivamente dai numeri 1, 2 e 3, l’indicazione dei succitati premi. Il primo concorrente al telefono, rigorosamente in ordine di estrazione, sarà chiamato a scegliere un contenitore sui tre proposti e vincerà il premio pari all’importo che avrà rinvenuto all’interno del contenitore scelto, il secondo sarà chiamato a scegliere un contenitore sui due rimanenti e vincerà il premio pari all’importo che avrà rinvenuto all’interno del contenitore scelto. Al terzo concorrente sarà attribuito il premio rinvenuto nel contenitore rimanente dopo che i primi due avranno scelto. Sarà, inoltre, messo in palio anche un “super-premio” di € 100.000,00. Ai fini dell’assegnazione del “super-premio” prima dell’inizio della prova, la Commissione provvederà ad inserire, con meccanismo di assoluta casualità, all’interno di uno dei tre contenitori, un apposito simbolo il cui rinvenimento consentirà la partecipazione alla prova del “super-premio”. A tal fine la Commissione avrà precedentemente provveduto ad inserire, con meccanismo di assoluta casualità, all’interno di uno di due contenitori contrassegnati dalle lettere A e B, un apposito elemento scenico. Il concorrente che partecipa alla prova del “super-premio” dovrà scegliere con l’indicazione della rispettiva lettera, uno dei due contenitori. Se all’interno del contenitore scelto ci sarà l’apposito elemento scenico che determina l’assegnazione del “super-premio”, il concorrente si aggiudicherà, oltre al premio già vinto come sopra indicato, anche il “super-premio”. Qualora durante la partecipazione al gioco si verificasse un’interruzione della comunicazione telefonica prima della scelta da parte del concorrente di uno dei tre contenitori, si procederà ad effettuare un tentativo per ripristinarla, se il numero risulterà occupato dovranno essere effettuati due ulteriori tentativi di chiamata. Se il numero risulterà libero, l’attesa per la risposta dovrà essere protratta per cinque squilli. Qualora ogni tentativo di ripristinare la linea risultasse infruttuoso, al concorrente verrà attribuito soltanto un premio di € 10.000,00. Qualora, sempre durante la partecipazione al gioco, si verificasse un’interruzione della comunicazione per il concorrente che, secondo la modalità sopradescritta nel presente articolo, giocherà per aggiudicarsi il “super-premio” prima che lo stesso abbia superato la prova di fortuna per l’assegnazione dello stesso, si procederà ad un tentativo per ripristinarla; se il numero risulterà occupato dovranno essere effettuati due tentativi di chiamata. Se il numero risulterà libero, l’attesa per la risposta dovrà essere protratta per cinque squilli. Qualora ogni tentativo di ripristinare la linea, come sopra descritto, risultasse infruttuoso, al concorrente verrà attribuito soltanto il premio rinvenuto nel contenitore scelto e il “super-premio” in palio non verrà aggiudicato. I premi di cui al presente articolo non assegnati nel corso della trasmissione del 6 gennaio 2015 rientreranno nella disponibilità dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la determinazione dei premi di cui all’articolo 5 del decreto direttoriale del 28 agosto 2014.

Le informazioni sulle percentuali e sulle probabilità di vincita, di cui al decreto legge 13 settembre 2012 n. 158, convertito con legge 8 novembre 2012 n. 189, sono pubblicate sul sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it .

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.