Log in

Lotto, a Reggio Emilia e Genova due ricchi terni

  • Scritto da Redazione

Due ricchi terni in testa alla classifica delle vincite dell’ultimo concorso di sabato 18 aprile. È un terno premiato con 47.500 euro ad aprire la lunghissima lista che conta 160 mila vincite. In realtà questa giocata vincente effettuata a Arceto in provincia di Reggio Emilia è stata puntata contemporaneamente sulle sorti dell’ambo e del terno con i tre numeri 11-12-48 della ruota di Cagliari. Il premio finale è stato calcolato sulla base degli importi delle poste di 10 euro puntati per ciascuna delle due sorti.

Il secondo terno, meglio identificato come terno secco, è stato premiato con 45 mila euro a fronte di una puntata di 10 euro tutta dedicata alla sorte del terno. Questo vincita è stata centrata a Genova con i numeri 11-14-60 puntati ovviamente sulla ruota della lanterna.

 

RITARDATARI LOTTO - Il primo numero estratto sulla ruota di Napoli è stato il 55, il numero immediatamente successivo al 54 il top leader di tutti i ritardatari atteso per 122 lunghissimi concorsi da milioni di giocatori. Il 54 partenopeo guida sempre una coalizione composta da cinque numeri ritardatari centenari che hanno maturato le loro assenze su altrettante ruote diverse. Oltre al 54 in questo quintetto ci sono, il 22 della ruota di Venezia che manca da 111 estrazioni seguito dall’8 di Palermo in ritardo da 106 concorsi, chiudono la parata il 31 di Bari e l’85 di Milano che mancano rispettivamente da 105 e 104 concorsi.

Oltre al ritardo il 54 è cresciuto anche in termini di raccolta, nell’ultimo concorso il primo ritardatario ha sfiorato un incasso di un milione e mezzo di euro.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.