Log in

Lotto, terno secco da 67.500 euro a Chieti

  • Scritto da Redazione

È un teatino di Lanciano il primo vincitore del lotto dell’ultimo concorso. Per conquistare la vetta della classifica il fortunato giocatore abruzzese ha vinto 67.500 euro con un terno secco puntato con una posta di 15 euro, ovviamente tutta riservata alla sorte del terno, con i numeri 19-22-77 della ruota Nazionale.

Di pochissimo inferiore alla vincita appena descritta quella conquistata da un giocatore di San Giustino in provincia di Perugia che ha vinto 66.750 euro con i quattro numeri, 23-32-76-78, puntati su tutte le ruote con 15 euro di posta sulla sorte del terno e 5 euro su quella della quaterna. I numeri fortunati della quaterna perugina sono stati quelli estratti sulla ruota di Firenze.

È sicuramente il 90, estratto sulla ruota di Milano, il numero più ricco dell’ultimo concorso perché ha contribuito fortemente a far vincere circa 2,7 milioni di euro, il 32% di quota dell’intero montepremi che ammonta a 8,3 milioni di euro. 

 

RITARDATARI LOTTO - I quattro centenari del momento, tutti allineati, superano senza problemi anche il concorso n. 73 del 18 giugno 2015 e incrementano il quantitativo di ritardi accumulato. Alla testa del quartetto si trova sempre il 31 di Bari che raggiunge un’assenza complessiva di 131 concorsi seguito dal 51 di Napoli a quota 111. Di seguito gli altri due centenari, il 58 di Palermo e il 27 di Genova rispettivamente con 105 e 102 concorsi di ritardo all’attivo. Già dal prossimo turno potrebbe unirsi un quinto centenario, il 39 della ruota Nazionale ad oggi è fermo a quota 99.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.