Log in

Lotto, a Pavia una quaterna da 125mila euro

  • Scritto da Redazione

La quaterna composta dai numeri, 2-54-85-90, giocata a Bressana Bottarone in provincia di Pavia, è stata premiata con 124.761 euro. I numeri della combinazione vincente, giocati e centrati sulla ruota di Bari, sono stati puntati con una spesa complessiva di quattro euro suddivisa equamente con un euro per singola sorte dall’estratto alla quaterna.

 

Grazie al numero 90, estratto contemporaneamente sulle ruote di Genova e Bari, il montepremi dell’ultimo concorso è cresciuto fino a superare la cifra di 10 milioni di euro. Significativo il contributo di circa 4,5 milioni di euro apportato dalle vincite ottenute solo sulle due ruote dove è stato estratto il 90.

 

RITARDATARI LOTTO - Anche l’ultimo concorso di giugno si è concluso senza particolari emozioni per i tre numeri ritardatari centenari. In testa sempre il 31 di Bari che guida la classifica dei ritardatari con 136 assenze all’attivo e che vanta una raccolta media superiore a 2,8 milioni di euro che potrebbero trasformarsi in un montepremi del valore di circa 35-40 milioni di euro. Scorrendo la classifica si rileva che la seconda posizione è sempre occupata dal 51 della ruota di Napoli che manca da 116 concorsi, chiude la formazione dei ritardatari a tre cifre il 58 di Palermo che non è mai uscito nelle ultime 110 estrazioni.

Anche se sono passati tanti anni, basta riportare indietro le lancette fino al 19 aprile del 2000 per rileggere un pezzo di storia del lotto e vedere riaffiorare il ricordo di una memorabile uscita proprio del 31 sulla ruota di Bari dopo una lunghissima attesa durata 167 concorsi. Questo ricordo è rimasto scolpito nella mente per i tantissimi giocatori del lotto che, proprio grazie all’uscita del 31 sulla ruota dei sogni, vinsero un montepremi da guinness dei primati, 903 milioni di euro anche se all’epoca era espresso in lire e valeva mille e settecentocinquanta miliardi, cifra da capogiro.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.