Log in

Joan Githner, re delle lotterie istantanee: solo fortuna o doti statistiche?

  • Scritto da Gt

E' forse l'unico al mondo, se non uno dei pochissimi casi, di giocatori in grado di arricchirsi con questa continuità al Gratta&Vinci.

E' la storia di Joan Githner, sessantatreenne del Texas, ex docente di matematica con un dottorato in statistica conseguito alla Stanford University. Ovviamente le conoscenze in calcolo e probabilità sono pressoché inutili. Tuttavia, l'uomo che negli Stati Uniti ha vinto più di 20 milioni di dollari solo con le lotterie istantane e Gratta e Vinci, pare abbia studiato un metodo per vincere anche se non si ha la certezza che ci sia qualcosa dietro a queste vincite frequenti.
Joan Githner è un ex docente di matematica con una dottorato di statistica conseguito presso la Stanford University e tanto è bastato alla rivista Harper per mettere in dubbio la fortuna dell'ex professore, suggerendo che Joan Githner sia riuscito in un qualche modo a capire e decriptare l'algoritmo (per chi non lo sapesse, dietro ogni Grata e Vinci, c'è un algoritmo progettato per controllare il numero di vincitori) di creazione del gioco, riuscendo così a capire quando sarebbe stato stampato il biglietto vincente e dove sarebbe stato inviato.

Non sarebbe il primo caso visto che anche all'inizio del 2011, la rivista Wired aveva individuato, nello stato del Massachusetts, un altro giocatore che negli ultimi due anni ha incassato ben 1.588 biglietti vincenti per un valore totale di 2,84 milioni di dollari.
Possibile davvero? Le vittoria intanto questi players le hanno incassate e se le terranno strette.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.