Log in

Lotto, una ricca quaterna da 67mila euro in provincia di Nuoro

  • Scritto da Redazione

In provincia di Nuoro è stata centrata una quaterna da 67mila euro con un pronostico puntato sulla ruota di Napoli.

Con una puntata complessiva di 2,50 euro, un giocatore di Macomer nota località in provincia di Nuoro, ha centrato una quaterna che è stata premiata con 66.875 euro. Per aggiudicarsi il bel premio, risultato anche il più ricco tra quelli distribuiti nell’ultimo concorso, il giocatore sardo ha pronosticato i quattro numeri, 61-62-72-77, sulla ruota di Napoli con 50 centesimi di posta sulla sorte dell’ambo, 1,50 su quella del terno e i restanti 50 centesimi sulla quaterna.
Un’altra quaterna simile a quella appena descritta è stata centrata a Vecchiano in provincia di Pisa. L’autore di questa seconda quaterna si è “portato a casa“ 62.500 euro a fronte di una giocata, di importo complessivo pari a 2 euro, puntata sulla ruota di Bari.
Dall’analisi delle vincite ottenute nell’ultimo concorso sulle 11 ruote, spicca il bellissimo risultato maturato sulla ruota Nazionale ad opera dei numeri 79 e 90. L’uscita di questi due numeri, il primo ritardatario centenario e il secondo il più amato dai giocatori, ha favorito la formazione di numerosissime vincite per un importo totale di circa 4 milioni di euro, in quota corrisponde al 40% dell’intero montepremi che ha raggiunto 9,4 milioni di euro.

 

RITARDATARI LOTTO - Il trenino dei numeri ritardatari, composto fino a ieri da ben sei centenari, ha iniziato a perdere colpi. Sulla ruota Nazionale dopo un ritardo di 112 concorsi è stato estratto il 79 che occupava la terza posizione della classifica generale insieme al 30 di Milano.
Adesso in testa si trova sempre l’87 della ruota di Venezia che si porta a quota 129 seguito dal 41 di Milano che di ritardi ne ha accumulati 122. La terza posizione è sempre occupata dal 30 di Milano, da adesso in poi da solo, che non esce da 113 concorsi. Chiudono la classifica il 29 di Palermo a quota 108 e il 70 della ruota di Napoli con 103 concorsi di ritardo.
Si mantiene pressoché costante la raccolta del leader dei ritardatari, sull’87 di Venezia sono stati puntati oltre 2,3 milioni di euro, un importo che potrebbe trasformarsi in circa 30 milioni di euro di vincite nel caso l’87 venisse estratto.  

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.