Log in

Parigi, rifugiato siriano vince quasi un milione di euro alla lotteria

  • Scritto da Redazione

La fortuna qualche volta ci vede benissimo e bacia chi ne ha bisogno: rifugiato siriano vince ingente somma alla lotteria.

Una vincita alla lotteria francese per quasi un milione di euro. La notizia non farebbe tanto clamore se il fortunato vincitore non fosse un rifugiato siriano arrivato a Parigi qualche anno fa. Nel giro di poche ore, come si legge su Il Messaggero, la vita di questo 30enne è cambiata totalmente, passando da disperato in cerca di fortuna a milionario. I fatti risalgono allo scorso giugno, ma soltanto ieri la società che si occupa dei giochi a livello nazionale ha reso nota la sua storia.

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, ha acquistato il biglietto Gratta e Vinci nel sobborgo della capitale francese Seine-Saint-Denis. Di lui si sa che era arrivato in Europa nel 2011 per scappare dalla guerra civile che già dilaniava il suo Paese d’origine. A Parigi ha trovato lavoro come operaio ma le sue condizioni di vita sono sempre state abbastanza precarie. Con i soldi vinti alla lotteria ha saputo subito cosa fare.

Come hanno raccontati gli addetti ai lavori dell’operatore nazionale che gestisce le vincite al quotidiano locale Le Parisien, l’uomo avrebbe usato una parte del denaro per comprare un appartamento dove andare a vivere con la sua famiglia. Sta anche pensando di aprire un ristorante con la restante somma a disposizione, coronando il suo sogno di sempre: diventare un imprenditore. Ma non dimentica i suoi cari che ancora lottano contro la guerra e la fame in Siria. Il suo obiettivo, infatti, è quello di farli trasferire in Francia.

Il rifugiato è uno dei 215 fortunati che sono riusciti a vincere il jackpot da un milione di euro lo scorso anno. La dea bendata sta baciando ultimamente molti migranti. Soltanto a dicembre in Spagna un uomo di nazionalità senegalese aveva vinto circa 400mila euro nella lotteria nazionale di Natale.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.