Log in

Il Gioco del Lotto omaggia la festa della mamma

  • Scritto da Redazione

Il gioco del Lotto festeggia e onora la festa della mamma della seconda domenica di maggio. 

C’è una ricorrenza che sta a cuore a tutti ed è diffusa in tutto il mondo: la festa della mamma. In Italia la festeggiamo la seconda domenica di maggio, quest’anno dunque le mamme italiane verranno festeggiate domenica 8 maggio. Maggio, il mese dei fiori, fiori che si aprono, che sbocciano: l’arrivo della primavera che colora ogni paesaggio ed ogni immagine. Ma chi ebbe la bella idea di istituire la festa della mamma? La persona in questione era di origine umbra, un sacerdote, don Otello Migliosi, molto colto e noto per aver risistemato l'archivio della diocesi di Assisi -Nocera Umbra -Gualdo Tadino, di cui era stato responsabile fino al 1992. Conoscitore della storia locale, autore di una Cronaca manoscritta della storia di Assisi dal dopoguerra fino al 1996, anno della sua morte. Scrisse anche una guida di Assisi: guida per la visita della Città e dei Santuari francescani e una breve storia dei castelli del contado di Assisi. Dunque fu questo sacerdote intellettuale che ebbe l'idea di istituire, primo in Italia, la Festa della mamma. Lo fece ad Assisi, nel piccolo borgo di Tordibetto di cui fu parroco a partire dal 1º ottobre 1940. La festa della mamma venne celebrata per la prima volta la seconda domenica di maggio del 1957. Tordibetto, il luogo dove secondo la leggenda si troverebbe un eremo di San Francesco e dove è nato Frate Elia, il costruttore del Sacro Convento di S. Francesco in Assisi. Per omaggiare la festa della mamma il Gioco del Lotto suggerisce i seguenti numeri: 1 perché la mamma è unica e perché come si suol dire “di mamma ce n’è una sola”. 5 come il mese di maggio, mese del fiorire, dell’aprirsi alla vita come fa una mamma appunto. 8 come il giorno in cui festeggeremo quest’anno, questa seconda domenica di maggio. 20 che è il numero dei fiori, e la mamma è di per sé un dono, un fiore. Infine, il 52 che secondo la smorfia napoletana identifica la mamma. Allora auguri a tutte le mamme e buona festa!

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.