Log in

Il Gioco del Lotto premia Toscana, Campania, Calabria e Piemonte

  • Scritto da Vg

Il Lotto premia tutte le regioni: a Prato vinti 95.000 euro poi Napoli, Cosenza e Rivoli.

Nell’estrazione di martedì 5 luglio il Gioco del Lotto ha distribuito premi in tutta Italia ed in particolare in Toscana, Campania, Calabria e Piemonte.
La fortuna ha baciato Prato dove sono stati vinti 95.000 euro. E’ la vincita più alta d’Italia in questo concorso.
Il vincitore ha scelto di giocare sulla ruota di Firenze centrando tre ambi e un terno. I numeri giocati sono stati 7, 27, 58.
La vincita si è verificata nella ricevitoria del sig. Fabio Farnesi in via S. Trinità, 59.La fortuna ha toccato anche Napoli dove sono stati vinti 68.750 euro con 20 euro.Il vincitore ha scelto di giocare sulla ruota di Napoli 5 euro sull’ambo e 15 euro sul terno centrando tre ambi e un terno.

I numeri giocati sono stati 13, 16, 69 .La vincita si è verificata nella ricevitoria del sig. Vincenzo Papallo in via Marco Aurelio, 32.Lotto fortunato anche a Cosenza e Rivoli (TO) dove sono state realizzate due vincite da 68.250 euro.Il vincitore calabrese ha scelto di giocare sulla ruota di Napoli 0,50 centesimi sul terno e 0,50 centesimi sulla quaterna centrando quattro terni e una quaterna.

I numeri giocati sono stati 13, 33, 69, 90. La vincita si è verificata nella ricevitoria del sig. Mario Manna in Piazza Loreto, 6.Il vincitore piemontese ha scelto di giocare sulla ruota “Tutte” 5 euro sul terno e 5 euro sulla quaterna centrando quattro terni e una quaterna.I numeri giocati sono stati 7, 28, 58, 88.La vincita si è verificata nella ricevitoria del sig. Pasquale Raimondi in C.so Susa, 60.

Il Gioco del Lotto ha premiato non solo la Toscana, la Campania, la Calabria e il Piemonte, ma tutta l’Italia: con l’estrazione di martedì sono state infatti distribuite vincite per oltre 11 milioni di euro su tutto il territorio nazionale.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.