Log in

VinciCasa compie due anni: 19 i vincitori fino ad oggi

  • Scritto da Redazione

Compleanno per il concorso VinciCasa che compie due anni e apre le porte ai 19 fortunati che hanno vinto l'abitazione dei loro sogni.

 

VinciCasa, la formula di gioco del Gruppo Sisal, compie due anni. Il gioco, che dal 9 luglio 2014 dà la possibilità di vincere la casa dei propri sogni, è stato un’innovazione nel settore dei giochi perché, per la prima volta, è stato messo in palio un premio incentrato su un bene concreto e tangibile, come l’acquisto di una casa. Il premio in denaro, infatti, è destinato all’acquisto di uno o più immobili a scelta del vincitore, sul territorio italiano.

In un anno, dal 9 luglio 2014 quando è avvenuta la prima estrazione, il totale della case assegnate è stato di ben 19, tutte dal valore di 500.000 euro.

Dieci sono state le regioni toccate dalla fortuna. 

La graduatoria delle Regioni più fortunate vede: 

1° posto: Lazio con 5 case assegnate nella capitale. 

2° posto: Piemonte con 4 case assegnate di cui 1 a Saluzzo (Cn), 1 a Novara, 1 a Fara Novarese (No) e 1 a Nichelino (To). 

3° posto: Toscana e Lombardia pari merito con 2 case assegnate per Regione. 

In Lombardia 1 a Villanterio (Pv) e 1 a Lurate Caccivio (Co) mentre in Toscana 1 a San Sepolcro (Ar) e 1 a Campi Bisenzio (Fi). Seguono, con una casa assegnata per Regione, il Trentino Alto Adige (Trento), il Veneto (Treviso), la Sardegna (Posada), la Sicilia (Partinico), la Puglia (Lecce) e la Calabria (Crotone).

Ricordando che i vincitori hanno a disposizione due anni di tempo per trovare la casa dei propri sogni. Su 19 case assegnate, ad oggi, sono solo 3 i vincitori che stanno ancora cercando la casa dei loro sogni, rispettivamente il vincitore di Treviso (28 maggio 2015) e le recenti vincite conseguite a Posada (NU) il 18/03/2016 e a Roma il 18 maggio 2016.
In 2 anni sono stati stipulati ben 26 rogiti.

Rispetto alle tempistiche dei rogiti effettuati, di media 2 per ogni vincitore, sono stati conclusi i primi rogiti mediamente tra i 3 e i 7 mesi dalla data della vincita, mentre il secondo rogito è stato effettuato dopo circa i successivi 5/7 mesi.

I luoghi dove sono state acquistate le case - per il primo rogito - coincidono con il luogo di residenza, considerandola una scelta prioritaria rispetto al luogo di villeggiatura, mentre nella quasi totalità delle scelte dei vincitori, il secondo rogito è stato conseguito per trarne investimento. Solo 1 casa è stata regalata a un nipote.

Nei luoghi non di residenza, sono state acquistate 3 case: tutte al mare, nessuna in montagna o al lago.

Di queste 3 case al mare, 1 sola è stata acquistata con l’intera quota vinta (l’80% dell’importo vinto è vincolato all’acquisto di uno o più immobili e il restante 20% viene corrisposto subito in denaro al vincitore con cui fare ciò che desidera) mentre le altre due come seconda casa per le vacanze dell’intera famiglia.
Le 19 case – per un totale di 9,5 milioni assegnati - hanno rappresentato il grande sogno che si è realizzato ma non solo… sono stati vinti tanti premi in denaro indovinando 4, 3 o soltanto 2 numeri dei 5 estratti!
Dal lancio del gioco, in due anni, VinciCasa ha premiato per le vincite di categoria inferiore oltre 1,5 milioni di giocatori e ha assegnato premi per oltre 30 milioni.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.