Log in

Grappa Marzadro e cioccolato Domori al Wincity Sisal Milano

  • Scritto da Redazione

In occasione della finale di Winchef, la Distilleria Marzadro ha presentato alcune delle sue Grappe con uno degli abbinamenti più amati: il cioccolato.

 

Giovedì, 15 dicembre 2016, negli spazi del Wincity Sisal di Milano la Distilleria Marzadro è stata ospitata in occasione della finale del contest culinario Winchef. Durante questo evento, la storica azienda trentina ha presentato e offerto ai partecipanti alcune delle Grappe più amate dai consumatori accompagnate dal cioccolato Domori. Un connubio goloso, apprezzato da tutti, da sempre capace di esaltare al meglio le qualità del distillato italiano per eccellenza.
Protagonista del tavolo degli assaggi è stata la Grappa Le Diciotto Lune, da sempre prodotto di punta della Marzadro. Il suo blend di vinacce (Marzemino, Merlot, Teroldego, Moscato e Chardonnay) si è sposato alla perfezione con la dolcezza del cioccolato teyuna, caratterizzato da un piacevole retrogusto di miele; riflettori puntati su Anfora, la Grappa che passa 10 mesi di affinamento in grossi contenitori di terracotta: a lei è stato affiancato un cioccolato al latte dalla discreta acidità, capace di valorizzare il gusto rotondo ed elegante del distillato. A seguire le tre Grappe monovitigno, Amarone, Chardonnay e Gewürztraminer, della linea le Giare: con loro un cioccolato chuao dal gusto amabile e cremoso, perfetto per esaltare la singola ricchezza aromatica dei distillati. Un altro momento conviviale nel quale la Grappa Marzadro è divenuta simbolo di aggregazione e protagonista di una serata nel capoluogo lombardo.

 


La Distilleria Marzadro vede il suo inizio nel 1949 a Brancolino di Nogaredo (Tn), nel cuore della Vallagarina, in Trentino. La nascita per mano della capostipite, Sabina Marzadro e l’intraprendenza del fratello Attilio hanno reso, da subito, la Distilleria come punto di riferimento del territorio. Oggi la Marzadro è giunta alla terza generazione, un cammino fatto di successi, professionalità e costanza tanto da essere considerata come una delle aziende più belle di tutta Italia, non solo per professionalità ma anche dal punto di vista strutturale e architettonico. La sede attuale, subentrata a quella originaria da circa 10 anni, è un meraviglioso complesso costruito in vetro, pietra e legno, attorniato da ettari di vigneti e ben inserito nel territorio con un fondamentale rispetto dei principi di eco-sostenibilità. Il cuore pulsante sono gli otto alambicchi in rame che distillano secondo il sistema discontinuo a bagnomaria, tipico del Trentino.
Oltre a fornire una vastissima gamma di Grappe, affiancata da infusi e liquori, la Distilleria Marzadro può vantare circa 60.000 turisti all’anno che entrano in azienda alla scoperta della distillazione attraverso visite guidate, oppure per scoprire l’eccellenza e la qualità dei prodotti.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.