Log in

10elotto: vinti a Predore (Bergamo) oltre 79.700 euro

  • Scritto da Redazione

Nel concorso del 28 febbraio 2017 del Il 10eLotto sono state oltre 3 milioni e 727mila le giocate vincenti.

 

10eLotto fortunato a Predore (Bg) dove è stata realizzata una vincita di oltre 79.700 euro con una giocata da 2 euro. E’ la vincita più alta d’Italia in questo concorso. Il fortunato giocatore bergamasco, ha confrontato in diretta sul monitor della ricevitoria i 10 numeri giocati con i 20 numeri estratti indovinandone 9 su 10. La vincita è stata realizzata presso la ricevitoria della sig.ra Maria Belometti in Piazza Vittorio Veneto.

 

Particolarmente fortunata la Sicilia, dove con soli 2 euro, a Palermo e a Trapani sono state realizzate due vincite da 31.914 euro ciascuna. I fortunati giocatori in entrambi i casi hanno indovinando 9 numeri su 10. Differente però la modalità di estrazione scelta dai due giocatori. Il giocatore di Palermo ha scelto di confrontare i suoi numeri con quelli dell’estrazione serale del Gioco del Lotto, invece il giocatore di Trapani li ha confrontati in diretta sul monitor della ricevitoria. Le vincite sono state realizzate rispettivamente nella ricevitoria del sig. Andrea Magnasco in via A. De Gasperi a Palermo e nella ricevitoria del sig. Yuri D’Ercole in Viale Regione Siciliana a Trapani.

Stesso importo di vincita anche in Veneto a Rosolina (Ro) dove sono stati vinti 31.914 euro con una giocata da 2 euro. Il fortunato giocatore ha utilizzato la modalità di gioco “estrazione”, collegata all’estrazione serale de Il Gioco del Lotto. Ha confrontato i 10 numeri giocati con i 20 numeri estratti delle prime due colonne del Notiziario delle Estrazioni del Lotto, iniziando dalla Ruota di Bari e proseguendo in ordine (la Ruota Nazionale è sempre esclusa), indovinandone 9 su 10. La vincita è stata realizzata presso la ricevitoria del sig. Stefano Zanini in viale G. Marconi.
Il 10eLotto in soli due mesi dell’anno ha già premiato tutta l’Italia: sono stati infatti distribuiti premi per oltre 614 milioni di euro su tutto il territorio nazionale.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.