Log in

Superenalotto: il 23 ottobre 2008 il jackpot da 100 milioni di euro

  • Scritto da Redazione

Il 23 ottobre 2008 a Catania fu vinto un Jackpot da oltre 100 milioni di euro. È stata ad oggi la quinta vincita più alta assegnata nella storia del SuperEnalotto.

Accadde il 23 ottobre di 9 anni fa. Era infatti il 2008 quando, durante il concorso n.128, un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del SuperEnalotto centrando a Catania la sestina del valore di 100.756.197,30 euro. 

All’epoca fu la vincita più alta mai assegnata nella storia del gioco. Ad oggi si posiziona invece al quinto posto, preceduta da 4 vincite record realizzate negli anni successivi, tra il 2009 e il 2016. In pole position il Jackpot più alto mai assegnato in quasi 20 anni pari a di 177.729.043,16 euro realizzato il 30 ottobre 2010, seguito da quello da 163.538.706,00 del 27 ottobre 2016 a Vibo Valentia. Al terzo gradino del podio il Jackpot da 147.807.299,08 euro, mentre al quarto posto si posiziona il Jackpot da ben 139.022.314,64 euro vinto a Parma e Pistoia.

Siamo nel 2008 e siamo a Catania e la domanda resta sempre e solo una: chi avrà giocato la sestina vincente presso la Tabaccheria Sisal Giunta di viale Mario Rapisardi 418?
Una curiosità per tanti e un ricordo indelebile per il fortunato vincitore che, grazie a quei 6 numeri – 7, 20, 21, 74, 75, 81 – ha visto cambiare la sua vita per sempre e non dimenticherà mai l’emozione di quel momento, anche se sono passati ben 9 anni.
 
E chissà se la scelta dei numeri vincenti sarà stata casuale o basata sui ricordi sfumati di un sogno notturno. Saranno i numeri distrattamente annotati con istinto al margine di una rivista o quelli di anniversari importanti della sua vita?
 
La storia racconta sempre fatti che accadono, taluni positivi, altri meno.
Ognuno di noi tende a ricordare quelli che sono più vicini alla sfera dei propri interessi, sogni o passioni, altri i fatti riconducibili agli accadimenti storici: chi ricorda la data, chi l’anno.
 
Il 23 ottobre del… accadde:
·         1863 – Quintino Sella fonda il Club Alpino Italiano
·         1915 – A New York oltre 30.000 donne marciano lungo la Quinta Strada per chiedere il suffragio universale
·         1940 -  Nasce in Brasile Edson Arantes do Nascimento, meglio conosciuto come Pelé
·         1973 – Il Presidente statunitense Richard Nixon accetta di consegnare le registrazioni audio delle conversazioni tenute nella sala Ovale riguardanti lo scandalo Watergate
·         2001 - Lancio della prima versione dell'Apple iPod
 
Nel 2008 accadde…
·         Il 1º febbraio Microsoft lancia un'offerta di 44,6 miliardi di dollari per l'acquisizione di Yahoo!
·         Il 9 marzo Romano Prodi annuncia pubblicamente il suo abbandono dalla politica italiana.
·         L’11 luglio in 22 paesi viene lanciato l'IPhone
·         Il 1º agosto viene scoperta dell'acqua su Marte
·         Il 28 settembre Valentino Rossi vince per l'ottava volta il mondiale di motociclismo
·         Il 4 novembre il senatore Barack Obama è eletto 44º Presidente degli Stati Uniti d'America, il primo afroamericano nella storia
·         Il 28 dicembre l'ultimo produttore di cassette VHS annuncia la fine della produzione; il VHS va in pensione dopo 33 anni di vita.
 
Accanto ai fatti storici c’è chi ricorda anche la “propria storia”, fatta di date indelebili come la nascita di un figlio, la celebrazione di un matrimonio o la perdita di un parente caro.
Sisal vuole ricordare la vincita del Jackpot del SuperEnalotto del 23 ottobre 2008, certa di aver contribuito al divertimento degli italiani, ad un momento di spensieratezza e sogno e di aver scritto una pagina del suo libro nella storia del gioco.
La storia, in fondo, ha il compito di fotografare una realtà o un fatto di cronaca, senza morale. Appositamente omette il giudizio sui fatti accaduti per lasciare a ogni individuo il compito di interpretarli, di adattarli al contesto, all’epoca e alla “storia” di ognuno di noi.
Questa è la magia delle storie, lasciare a ogni lettore la speranza del lieto fine, esattamente come noi speriamo che, dopo 9 anni dalla vincita del Jackpot del SuperEnalotto di oltre 100 milioni di euro, la vita del fortunato vincitore sia serena e ricca di soddisfazioni.
Quel 23 ottobre fa parte della storia di Sisal e, speriamo, anche di un piccolo frammento della storia d’Italia.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.