Log in

Gioco online, start-up in gara all'EiG Berlino

  • Scritto da Redazione

Si avvicina la prossima edizione dell'EiG Berlino e c'è anche una competizione sulle migliori start-up del gioco online.

Le imprese start-up che cercano una combinazione di investimenti e ispirazione si riverseranno in massa alla prossima EiG (The Arena Berlin, 30 ottobre - 1 novembre) con gli organizzatori, Clarion Gaming, che confermano una lista ristretta di cinque per la gara annuale LaunchPad.

I finalisti del LaunchPad di EiG 2017 comprendono: BotGaming: una piattaforma di gioco a Blockchain per messenger bots (presentatore: Ceo Kirill Pyrev); Chalkline Sports: una piattaforma intelligente per la monetizzazione del pubblico per le scommesse sportive mobili con dati automatizzati per guidare i contenuti per Customer Lifetime Values più elevati (presentatore: Ceo Daniel Kustelski); Contrarian Investments: piattaforma di entità di scommesse statunitense che fa scommesse sportive con sede nel Nevada per conto di investitori (proprietario presentatore, Chris Connelly); eSports.com ltd: uno sportello unico per le aziende e gli individui interessati agli eSport, che unisce una comunità con flussi reali di entrate (presidente: Co-fondatore e Ceo Philipp Geppert) e Relex Studios: Una serie di tecnologia HTML5 che consente agli utenti di eseguire giochi Unity 2D in un browser mobile per Rmg (Presentatore: Ceo, Negozi Watts).

UN PO' DI STORIA - Sin dalla sua creazione nel 2008 il LaunchPad di EiG ha portato in primo piano le piccole imprese che permette alle start-up di gioco, gioco d'azzardo e tecnologia di introdurre le loro aziende a persone chiave in grado d'influenzare l'industria. Selezionate in seguito a un processo di presentazione, le start-up ricevono un'opportunità inestimabile per presentare le loro idee e le proiezioni di entrate a un gruppo di giudici che poi le interroga sulle loro proposte. La decisione finale sul vincitore rimane ai partecipanti di EiG che votano per la start-up su cui investire di più alla fine della sessione.
A giudicare le start-up e a commentare i lanci saranno vice presidenti e investitori strategici: Evan Hoff (nella foto), Direttore, Velo Capital Partners e Co-fondatore, RNG Foundry; Anton Kaszubowski, direttore e proprietario, Greenlaw Limited; Paul Barnes, investitore ed ex direttore generale, Intralot Germany e Tom Murgatroyd, responsabile del prodotto e delle operazioni, Sky Betting and Gaming.
"Sono un giudice del Launchpad di EiG da alcuni anni ed è sempre interessante vedere nuovi approcci al gioco. Si dice spesso che l'industria manchi di innovazione e il Launchpad è stato una forza trainante per mostrare tecnologie e idee emergenti. Nel corso degli anni sono state avviate alcune start-up davvero interessanti con potenziale d'investimento e non vedo l'ora di sentire i lanci di quest'anno", commenta Evan Hoff di Velo Partners.
EiG, uno degli eventi b2b più attesi del calendario dell'industria del gioco, si svolge all'Arena Berlin, dal 30 ottobre al 1 novembre. Il tema per il 2017, Generation Hybrid, si concentrerà sulle sfide e le opportunità principali che l'industria I-Gaming deve affrontare, tra cui Intelligenza Artificiale, Blockchain e il modo di impegnarsi con la Generation Z.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.