Logo

Sisal: prosegue la raccolta fondi per Airc contro il cancro

Fino al 12 novembre aperta la raccolta fondi per l'Airc nelle ricevitorie della rete Sisal.

Ancora pochi giorni per sostenere la campagna Giorni della Ricerca, promossa da Airc, con l’obiettivo di raccogliere nuove risorse da destinare alla formazione e specializzazione dei giovani talenti della ricerca oncologica italiana. Fino al 12 novembre, presso una delle 45.000 ricevitorie della rete Sisal distribuite sul territorio nazionale, sarà infatti possibile contribuire alla raccolta fondi attraverso donazioni libere, in maniera totalmente disgiunta dal gioco. Sulla ricevuta sarà specificato che nessuna commissione verrà detratta da parte dei Rivenditori e di Sisal. L’intero incasso verrà infatti trasferito ad Airc.

 

Nel corso di questi 18 anni di sostegno ad Airc Sisal ha puntato molto sui giovani ricercatori che hanno deciso di continuare il loro percorso in Italia, come la Dottoressa Anna Pistocchi, giovane ricercatrice presso l’Università di Milano che si occupa di target per le leucemie mieloidi. Il focus del suo progetto è lo studio dei geni e delle proteine regolati da HDAC8 e coesine alla ricerca di nuovi responsabili dell'insorgenza delle leucemie mieloidi che potranno essere utilizzati come bersagli farmacologici per la terapia.

Il sostegno di Sisal ad Airc rientra nel più ampio programma di Responsabilità Sociale del Gruppo all’interno dell’area di intervento Sisal per la Ricerca, che ha lo scopo di sensibilizzare e promuovere raccolte fondi presso il pubblico, attraverso l’utilizzo della capillare rete Sisal.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.