Log in

Snai: Milan favorito nel derby della Madonnina

  • Scritto da Redazione
snai.gifSi va verso la fine del girone di andata del campionato di serie A con il derby Milan - Inter che già accende l'attenzione sulla 17ma giornata del massimo campionato. Scommesse già aperte con massima attenzione alle formazioni attese, in particolare per il Milan dove le vicende spogliatoio-mercato lasciano spazio a diverse valutazioni sul possibile prescelto titolare tra Pato e Robinho: attualmente la bilancia pende leggermente verso l'ex del Santos, mentre è praticamente certo lo schieramento di Ibrahimovic davanti a Boateng. Nell'Inter, Sneijder sta lavorando per essere pienamente disponibile domenica sera, anche se inizialmente destinato alla panchina. Il 4-4-2 di Ranieri prevede Milito e Pazzini in attacco e Zanetti, Motta, Cambiasso e Alvarez a centrocampo. Muntari indisponibile, convocato per la Coppa d'Africa nella nazionale del Ghana. Statistiche molto equilibrate con 18 vittorie del Milan, 14 dell'Inter e 10 pareggi nelle ultime 42 partite giocate; i rossoneri hanno vinto gli ultimi tre scontri diretti, il risultato più recente è il 2-1 del Milan nella Supercoppa del 6 agosto scorso, reti di Sneijder, Ibrahimovic e Boateng. Quote Snai: vittoria rossonera a 2,20, Inter a 3,25, stessa quota per il pareggio.
Turno quasi interlocutorio per Juventus e Napoli, chiamate a incontri interni rispettivamente contro Cagliari e Bologna. Per la squadra di Conte, Quagliarella out sino a fine mese dopo la frattura allo zigomo, Borriello ha iniziato gli allenamenti in bianconero ma è avviato alla panchina, tridente d'attacco affidato a Pepe, Matri e Vucinic, Pirlo al centro affiancato da Vidal e Marchisio. Nel Cagliari, Conti è ancora indisponibile, ok per Larrivey e Ibarbo supportati da Cossu. Quota 1,33 per la Juve, 9,00 per il Cagliari che a Torino ha vinto una sola volta uscendo sconfitto in otto occasioni.
Stesse quote per Napoli - Bologna: Mazzarri deciderà per un ampio turnover in Coppa Italia per avere a completa disposizione Hamsik, Pandev e Cavani nel posticipo di lunedì sera. Lavezzi ancora a riposo in attesa di un pieno recupero. Per gli ospiti squalifica per Portanova, out Kone e Loria, in attacco Di Vaio con Ramirez e Diamanti. Il Bologna esce sconfitto dagli ultimi tre scontri diretti, l'ultimo lo scorso aprile con il Napoli vincente in trasferta per 2-0, reti di Mascara e Hamsik. Come anticipato, vittoria Napoli a 1,33, Bologna a 9,00.
Incognita Udinese dopo la sconfitta di ieri in Coppa Italia, anche se i bianconeri hanno schierato molte "seconde linee": la trasferta genovese diventa quanto mai insidiosa contro i rossoblù affamati di punti dopo due pesanti sconfitte esterne con Napoli e Cagliari, certo il ricorso a Di Natale, salvatore mancato contro il Chievo, dal primo minuto a fianco di Floro Flores, e centrocampo a cinque con Basta, Isla, Pinzi, Doubai e Armero. Il Genoa si aggrappa a Gilardino, con Rossi (qualche dubbio per un affaticamento a un adduttore) e Jankovic; Palacio e Kaladze ancora fuori. La quota per i padroni di casa è 3,00, per la squadra di Guidolin quota 2,40. Al Ferraris, contro il Genoa, l'Udinese ha all'attivo una vittoria contro quattro sconfitte: si tratta dell'ultimo scontro diretto, concluso 2-4 per gli ospiti.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.