Log in

Betting Exchange, Cruddace (Betfair): “Introduzione in Italia positiva per consumatori e mercato”

  • Scritto da Redazione

commissione-europea"Questo decreto è segno del continuo e positivo sviluppo nel Paese della regolamentazione sul gioco online e dimostra che le autorità italiane hanno piena fiducia nel fatto che l'introduzione del betting exchange sarà un evento positivo sia per i consumatori che per il mercato delle scommesse in generale". Con queste parole Martin Cruddace, Chief Legal and Regulatory Affairs Officer di Betfair, accoglie la notizia della notifica da parte delle Autorità italiane alla Commissione Europea del Decreto Ministeriale che regolamenterà il betting exchange in Italia.

In arrivo il 'betting exchange': Aams invia il decreto a Bruxelles, stand still fino al 17 aprile 2012

Aams, novità per le sedi di Sassari e Trapani

Scommesse virtuali ippiche e sportive, il decreto vola a Bruxelles

"Siamo impazienti di poter collaborare con le autorità in Italia per offrire ai consumatori una più ampia scelta e un maggiore valore. L'espansione internazionale è un elemento chiave dell'attuale strategia di crescita della nostra azienda e la possibilità di offrire attraverso licenza il nostro prodotto chiave, il betting exchange, in un mercato importante come l'Italia è per noi cruciale".

 

Dopo l'iter comunitario, infatti, il decreto consentirà a Betfair, all'interno della licenza già posseduta in Italia per l'offerta di scommesse online, di lanciare in Italia il betting exchange.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.