Log in

Scommesse e Ctd: Consiglio di Stato rinvia al 16 marzo il 'caso Goldbet'

  • Scritto da Vincenzo Giacometti
consiglio_di_statoIl Consiglio di Stato ha disposto il rinvio al prossimo 16 marzo di tre ricorsi presentati dal Ministero dell'Interno contro altrettanti titolari di centri collegati al bookmaker austriaco Goldbet. I giudici della Terza sezione, è evidente, intendono aspettare la pronuncia della Corte di Giustizia Europea, che il prossimo 16 febbraio emetterà la sentenza sulla compatibilità del sistema concessorio italiano per le scommesse con i principi comunitari, sulla base dello 'storico' caso Stanleybet. I tre ricorsi rinviati oggi sono stati presentati dopo le sentenze favorevoli ai titolari dei centri, emesse dal Tar di Bari che aveva ritenuto illegittimo il diniego opposto dalla questura al rilascio della licenza di pubblica sicurezza.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.