Log in

Calcio scommesse, Vassiliou: "Lotta alle partite truccate, un tema prioritario per la cooperazione"

  • Scritto da Sm
androulla_vassiliou"La Commissione è a conoscenza di quanto riportato dalla stampa sulle indagini in corso sullo scandalo delle calcioscommesse in Italia". E' quanto sottolinea il commissario europeo, Androulla Vassiliou, in risposta all'interrogazione del deputato Ppe, Sergio Paolo Frances Silvestris sullo scandalo calcio-scommesse in Italia. "La Commissione rinvia l'onorevole parlamentare alle sue risposte alle interrogazioni scritte E-009585/2010, E-001290/2011 ed E-003145/2011 e all'interrogazione orale H-000482/2009  che spiegano come essa intende affrontare il problema delle competizioni sportive truccate. La Commissione segnala inoltre che la risoluzione del Consiglio su un piano di lavoro dell'Unione europea per lo sport per il 2011-2014 (GU 2011/C 162/01) considera l'integrità dello sport, in particolare la lotta alle partite truccate, un tema prioritario per la cooperazione nello sport a livello dell'UE. Un gruppo di esperti formato da rappresentanti degli Stati membri presenterà entro la metà del 2012 raccomandazioni per le future misure da adottare. Per contribuire a una migliore conoscenza del fenomeno delle partite truccate, nel settembre 2011 la Commissione ha avviato uno studio sul quadro giuridico applicabile alle frodi sportive nei 27 Stati membri dell'UE, i cui risultati saranno resi noti nel primo trimestre del 2012. In base ai risultati di tale studio, alle conclusioni raggiunte dal gruppo di esperti e a ogni altra informazione di cui disporrà al riguardo, la Commissione valuterà la necessità di adottare altre iniziative in questo settore".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.