Log in

Consiglio d’Europa: l’Italia a favore di convenzione contro match fixing e scommesse illegali

  • Scritto da Redazione

consigliodeuropaSì dell'Italia ad una nuova convenzione del Consiglio d'Europa contro la manipolazione di eventi sportivi e le scommesse illegali. Lo ha detto all'Ansa Giovanni Panebianco, coordinatore dell'Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri. ''L'Italia - sottolinea Panebianco - è per un rafforzamento della collaborazione tra i Paesi sulla base di uno strumento forte'', perché oggi ''è molto difficile pensare di poter raggiungere risultati concreti con strumenti non incisivi''. Panebianco ha guidato la delegazione italiana alla Conferenza dei ministri dello Sport che oggi si è riunita a Belgrado per decidere se sia il caso o meno di elaborare un nuovo strumento legale internazionale per combattere il fenomeno del match fixing'e delle scommesse illegali.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.