Log in

Roland Garros: monitoraggio dell’Arjel sull’integrita' della gara

  • Scritto da Redazione

Il torneo francese di tennis più famoso al mondo, Roland Garros, come lo scorso anno, sarà seguito da vicino dall'Autorità di Vigilanza dei giochi online (Arjel) per verificare che non vi siano scommesse anomale o qualsiasi tentativo di corruzione dello sport. C’è la consapevolezza internazionale che il Roland Garros scatenerà un picco di scommesse sportive, sia dalla Francia che dall’estero. Il dispositivo di monitoraggio di questo concorso comprende il controllo di conformità e di analisi su ogni partita su cui sono aperte le scommesse, attraverso una serie di criteri.

Oltre alle misure, sarà necessario, un monitoraggio costante e uno scambio di informazioni tra gli operatori autorizzati e la Federazione francese di Tennis, le controparti estere di Arjel per determinare se ci sono anomalie.

 

Il presidente dell’Arjel, Jean-François Vilotte, tiene a ricordare ancora una volta che l’Arjel sorveglia soltanto le scommesse registrate in Francia. Questo è essenziale ma non sufficiente per la massima protezione delle competizioni. In effetti, tanto per ricordare, nell’edizione 2012 del Roland Garros sono state 13 milioni le scommesse registrate in Francia, 250 milioni su un solo sito di betting exchange britannico e tra 0,5 e 1 miliardo registrate nel mondo intero. È per questo che diventa urgente creare una piattaforma nazionale per tutti gli sport che centralizzi tutti gli sport anche se il tennis ha sviluppato un proprio strumento.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.