Log in

Tour de France, tutti contro Froome nel Centenario

  • Scritto da Redazione

Cento edizioni e non sentirle. La corsa più famosa al mondo, il Tour de France, che prenderà il via sabato 29 giugno taglia il prestigioso traguardo con un grandissimo favorito. Per i quotisti Sisal Matchpoint, infatti, Chris Froome, secondo lo scorso anno, non dovrebbe conoscer rivali: l’inglese della Sky è quotato a 1,70. Il suo primo rivale dovrebbe essere lo spagnolo Alberto Contador, trionfatore nel 2007 e nel 2009, dato a 3,75 e che proverà a centrare il tris personale.

La lotta per la Maglia Verde, quella a punti, sembra poter esser una lotta fra i due velocisti principe, lo slovacco Peter Sagan, 1,90, e il britannico Mark Cavendish, 2,25: sono loro gli ultimi due corridori ad aver indossato la casacca verde sotto l’Arco di Trionfo.

La prestigiosa Maglia a Pois, quella dedicata agli scalatori, a detta di Sisal Matchpoint, potrebbe tornare sulle spalle del francese Thomas Voeckler, 4,00, che ne è stato il padrone nella passata edizione. Il colombiano Nairo Quintana e l’altro francese Pierre Rolland, entrambi a 9,00, sembrano gli unici in grado di impensierire l’atleta del Team Europecar.

Infine la Maglia Bianca, quella destinata al miglior Under 25. Il colombiano Nairo Quintana, 2,75, ed il vincitore della speciale classifica nel 2012 lo statunitense Tejai Van Garderen, 3,00, partono davanti a tutti ma occhio al 23enne corridore di casa Thibaut Pinot, 4,50, che, sempre secondo i quotisti Matchpoint, potrebbe rivelarsi il terzo incomodo.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.