Log in

Mondiale Pallanuoto: Italia e Grecia a difesa del titolo

  • Scritto da Redazione

Si riparte il 22 luglio per i Mondiali numero 15 tra gli uomini e numero 11 tra le donne. Si riparte con Italia, in campo maschile, e Grecia, in quello femminile, campioni in carica grazie al titolo conquistato a Shanghai due anni fa. Ripetersi sarà, ovviamente, molto dura ma sia gli azzurri che le elleniche ci proveranno sebbene gli esperti Sisal Matchpoint vedano la Serbia, in campo maschile, e gli Stati Uniti, in campo femminile, decisamente favorite. Gli slavi, due anni fa, persero la finale contro i ragazzi di Sandro Campagna all’overtime e quest’anno puntano a prendersi la rivincita tant’è che il loro trionfo è quotato a 2,00. Primi a contendere l’oro a Dejan Savic ed ai suoi, dovrebbero essere i cugini della Croazia la cui vittoria è bancata a 4,00. L’Italia? Sandro Campagna proverà un bis molto difficile ma non impossibile: la conferma dei Campioni del Mondo in carica, infatti, è data a 9,00 dagli esperti Matchpoint.

In campo femminile sono le americane, dopo il deludente sesto posto di Shangai, le grandi favorite per l’oro. La nazionale Usa è infatti la favorita nella lavagna Sisal essendo quotata a 3,00. La Cina, che nella scorsa edizione si dovette accontentare dell’argento, è la candidata numero due all’oro con una quota pari a 4,50. Improbabile un successo delle Azzurre di Fabio Conti: un successo dell’Italia è bancato a 16,00. Ancora più difficile una conferma della Grecia poiché le elleniche, nonostante siano campionesse in carica, sono quotate a 25,00.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.