Log in

BluBet.it chiarisce i disservizi di questi giorni

  • Scritto da Redazione

“In merito allo stato di manutenzione nel quale si trova attualmente la piattaforma di gioco, l’Azienda chiarisce in modo fermo e deciso di non essere direttamente responsabile delle cause che hanno determinato l’offline prolungato del sito ma di averne subito le conseguenze come parte lesa”. È quanto riporta in un comunicato ufficiale Blubet.it che precisa anche che, “quanto è accaduto è che l’azienda ha deciso con i propri partner di migrare i propri db sui server della società aretina Aruba S.p.A ritenendoli decisamente più adatti alle dimensioni attuali dei sito per capienza, sicurezza dei dati e servizi connessi. Tale immane migrazione è stata effettuata in più fasi durante il mese di Ottobre scorso per limitare il più possibile il disagio alla rete, e doveva giungere alla sua naturale conclusione alle ore 9,00 di Martedì 5 Novembre scorso in tempo per gli eventi sportivi delle Coppe Europee”. Purtroppo alcuni intoppi imprevisti di natura tecnica e di gravissima entità hanno protratto lo “stato di fermo” dei sito ben oltre gli orari programmati in anticipo e comunicati alla rete. Alle ore 4,00 di questa mattina tali problematiche sono state definitivamente risolte e sono in corso le ordinarie attività di configurazione e bilanciamento delle nuove macchine (server). Nel contempo si stanno effettuando i test di ogni singola area e funzione del sito in modo che dopo l’online l’operatività della piattaforma sia pari al 100%.

BluBet specifica che "tutte le attività ordinarie in essere sono finalizzate unicamente a implementare nuovi prodotti e servizi e a rendere più performante il sito in termini di velocità, fruibilità e conseguente giocabilità dello stesso.

L’azienda presume che il danno subito possa essere dovuto a cause di forza maggiore parte dei “sinistri” tecnicamente preventivabili. Ciò nonostante, al termine delle attività sopra descritte si riserva di verificare le eventuali singole responsabilità al fine di una tutela a 360 gradi. L’Ufficio Commerciale predisporrà un’azione di fedelizzazione e di supporto di ogni singolo Punto Vendita allo scopo di tornare a uno stato di normalità quanto prima".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.