Log in

Il Genoa FC con successo nel workshop di Sportradar sul match fixing

  • Scritto da Ca

Lo scorso giovedì, 7 novembre, il Genoa CFC ha partecipato con successo al Workshop di Sportradar sull'integrità delle scommesse e contro le partite truccate entrando nel prestigioso progetto basato proprio sulla lotta al match fixing.


Il programma è stato sostenuto dalla società italiana di scommesse IziPlay (sponsor principale del Genoa CFC) ed è stato organizzato per istruire giocatori della prima squadra, lo staff tecnico e i giocatori giovani sui pericoli delle partite truccate. I partecipanti sono stati messi a conoscenza delle norme e dei regolamenti in vigore che riguardano scommesse e partite truccate e delle sanzioni per le infrazioni a queste regole.
Il workshop, che si è svolto presso il Museo del Genoa CFC, è stato seguito da una sessione di discussione e conferenza stampa dove erano presenti giornalisti nazionali ed emittenti televisive. I relatori della sessione includevano Alessandro Zarbano (amministratore delegato del Genoa CFC), Fabio Schiavolin (amministratore delegato di IziPlay Cogetech), Roberto Fanelli (Direttore di AAMS ), Marcello Presilla (manager dell'integrità internazionale di Sportradar ) e Marco Brunelli (Direttore Generale della Lega Serie A).
Alessandro Zarbano, amministratore delegato del Genoa CFC ha affermato: "Con questo progetto abbiamo attuato un approccio preventivo con un chiaro aspetto educativo al fine di rendere i partecipanti consapevoli dei pericoli e dei rischi delle partite truccate".
Marcello Presilla, manager dell'integrità internazionale di Sportradar, ha affermato: "Il Genoa CFC deve essere elogiato per aver riconosciuto la gravità dei pericoli delle partite truccate e per aver affrontato il problema in modo attivo. Sportradar è lieta che il Genoa abbia scelto di utilizzare la nostra esperienza in questo campo e ringraziamo loro e IziPlay per averci offerto l'opportunità di avviare questo progetto."
Il Fraud Prevention Service di Sportradar (FPS – servizio prevenzione frodi) offre una gamma di soluzioni su misura per educare giocatori, giovani, allenatori, ufficiali di gara e funzionari del club su argomenti relativi a integrità delle scommesse e e frode. Attraverso workshop dal vivo, gli esperti FPS insegnano ai partecipanti ciò che costituisce le partite truccate, come potrebbero provare a reclutarli coloro che truccano le partite e il devastante impatto che questo avrà sulle loro vite. Vengono anche resi pienamente consapevoli delle regole e dei regolamenti specifici e delle pene per la loro violazione. L'FPS mira non solo a istruire i professionali e a proteggere i giovani giocatori che iniziano la loro carriera, ma anche ad agire da deterrente per coloro che possono già essere coinvolti in partite truccate.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.