Log in

Masterchef 3: forse si potrà scommettere solo sulla finalissima

  • Scritto da Ca

Niente scommesse, almeno per il momento, sulla terza edizione di Masterchef, la cucina di Sky più famosa della tv che ha riaperto i battenti la scorsa settimana siglando già un successo notevole. 745.547 spettatori medi per Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich, +72% rispetto al debutto dell'anno scorso.
Non si può scommettere per un semplice motivo: le puntate, a differenza di X Factor, sono tutte registrate e il gioco risentirebbe di regolarità e i book sarebbero esposti a varie problematiche relative a frodi, accordi, trucchi e quant'altro. Tuttavia qualche speranza si potrebbe accendere per la finalissima visto che l'evento quest'anno dovrebbe essere in diretta e dopo aver seguito tutte le puntate sarà molto più divertente scommettere anche se ci sarà meno margine di manovra visto che i favoriti potrebbero già essere delineati.
Intanto in 15 mila si sono presentati alle selezioni, ma solo 100 sono arrivati davanti ai giudici. E la competizione tra aspiranti chef si è confermata un vero e proprio evento televisivo anche su Twitter: oltre 25mila tweet (di cui oltre 19mila con hashtag #MasterChefIt,), cinguettii quasi triplicati rispetto all’esordio della seconda stagione. Nel corso della serata, inoltre, tra i trending topic si sono alternati numerosi argomenti legati a MasterChef: oltre all’hashtag ufficiale, hanno spopolato i giudici e i concorrenti, in particolare #Rachida.

Al termine delle due puntate di giovedì 19, sono rimasti in gara 40 aspiranti chef. Saranno loro a contendersi i 20 posti disponibili per ambire al titolo di Masterchef Italia 2013.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.