Log in

Euroleague basket, l’EA7 Armani in cerca di conferme contro gli spagnoli del Laboral

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Il Forum di Assago sta ancora rimbombando per il tifo dell’EA7 Milano dopo il 30 punti di distacco rifilati all’Olympiacos Pireo, e domani sera si prospettano altri due punti in arrivo per il quintetto di coach Banchi contro gli spagnoli del Laboral Kutxa Vitoria: avversario alla portata dell’EA7, favorita con quota 1,45 secondo Snai, mentre per gli ospiti la quota è 2,45. Nella scommessa con handicap, Milano parte da -4,5 punti con la vittoria quotata 1,83.

 

IN CORSA PER IL PRIMATO - Il Laboral arriva da una sconfitta interna, in Euroleague, a opera del Panathinaikos che si è imposto con otto punti di vantaggio, mentre in campionato è riuscito a vincere in trasferta, pur di soli due punti, sul Gipuzkoa, agganciando il decimo posto in classifica. L’EA7 ha quindi l’opportunità di tenere il passo di Panathinaikos e Barcellona nel gruppo E di Eurolega (entrambe le squadre sono a punteggio pieno) e di confermare l’ottimo momento stagionale dopo essersi imposta anche su Siena alla conclusione dell’andata di regular season.

 

LE ALTRE QUOTE - Nelle altre tre partite in programma domani, i turchi del Fenerbahce hanno la possibilità di conquistare i primi due punti nel Top 16 vincendo in trasferta contro l’Unicaja (quota 1,55 per gli ospiti e 2,20 per il team di Malaga), mentre il Panathinaikos può far tornare il sorriso ai propri tifosi contro l’Efes Istanbul: la quota 1,17 offerta per i greci lascia ben poche speranze alla squadra affidata a Evangelos Angelou (quota 4,20). Partizan Belgrado – Cska Mosca 'chiude' il terzo turno di Eurolega: incontro che affonda le radici nella storia del basket, partita questa volta in salita per i serbi quotati 3,20 da Snai contro l’1,28 offerto per la squadra moscovita, che nella scommessa con handicap parte da -7,5 punti e quota 1,80.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.