Log in

Formula 1: Hamilton è l’uomo da battere

  • Scritto da Redazione

Lewis Hamilton e la sua Mercedes si presentano al via del 65° Mondiale di Formula Uno con i favori del pronostico. Secondo gli esperti Sisal Matchpoint è infatti il britannico, già campione del mondo nel 2008, il favorito per la vittoria finale a 3,25.

Dietro di lui si piazza Sebastian Vettel con la Red Bull. Il tedesco, da quattro anni dominatore del Circuit, è bancato a 3,75 per la conquista del quinto alloro mondiale.

Il terzo incomodo, sulla lavagna Matchpoint, è Fernando Alonso su Ferrari. Il pilota spagnolo vuole riscattarsi dopo aver sfiorato con la Rossa il titolo nel 2010 e nel 2012. La conquista del titolo da parte del ferrarista pagherebbe cinque volte la posta. Lontanissimi tutti gli altri pretendenti alla corona iridata con il solo Nico Rosberg, quotato a 6,50, nel ruolo di possibile outsider.

 

LE SCUDERIE - Tra le scuderie la Mercedes sembra lanciata verso la conquista di quel titolo che manca dal 1955. La Freccia d’argento, secondo gli esperti Sisal, è data vincente a 1,90 mentre la Ferrari, che la insegue, è quotata a 3,50. Ben più lontana la Red Bull campione in carica la cui conferma è data a 4,50.

 

Di seguito le quote aggiornate Sisal Matchpoint:

Vincitore mondiale piloti 2014:

Hamilton 3,25

Vettel 3,75

Alonso 5,00

Rosberg 6,50

Raikkonen 11,00

Button 12,00

Magnussen 20,00

Altro 33,00

Ricciardo 36,00

Grosjean 66,00

Hulkenberg 100,00

Maldonado 150,00

 

Vincitore mondiale scuderie 2014:

Mecedes 1,90

Ferrari 3,50

Red Bull 4,50

McLaren 8,00

Williams 20,00

Altro 40,00

Lotus

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.