Log in

Il patron di BetFred annulla le scommesse sul Manchester United e perde 200mila sterline

  • Scritto da Ca

Il patron del bookmaker inglese BetFred ha annullato le scommesse che vedevano il Manchester United vincente della Premier League. Dopo il 3 a 0 subìto dal Liverpool, i tifosi dei Red Devils hanno continuato ad applaudire e, il milionario Fred Done, fondatore del colosso delle scommesse ha deciso di restituire tutte le giocate sulla riconquista del titolo da parte del Manchester United ormai in grave difficoltà in classifica.

Un gesto di stima, amore e compassione che, però, gli costerà almeno 200mila sterline. Secondo Done i tifosi meriterebbero di meglio che una squadra di questo tipo e con queste prestazioni.

 

Ma tutto era scritto sin dall'inizio anche se le scommesse sul titolo del Manchester c'erano eccome. L’iniziativa non ha precedenti e va da sé che gli altri bookmaker non ne siano particolarmente entusiasti, ma il signor Fred parla da tifoso deluso e tradito (“avrei dovuto comprarlo io, il Manchester United”, ammise in un’intervista di qualche settimana fa). E si muove di conseguenza. “Questa squadra non andrà da nessuna parte – conclude sconsolato – e sebbene qualcuno continui a sostenere che lo United sia il miglior club al mondo, in realtà questo non è affatto vero, perché non è nemmeno la squadra più forte di Manchester e non sapete quanto mi costi ammetterlo”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.