Log in

Riparte la Moto Gp, ancora testa a testa tra Marquez e Lorenzo

  • Scritto da Redazione

Dopo la Formula 1 si riaccendono anche i motori del Motomondiale: MotoGp, Moto2 e Moto3 tornano in pista sul tracciato di Losail, in Qatar, ormai consolidato Gran Premio inaugurale della stagione. I 5,38 chilometri di asfalto, posizionati in pieno deserto e circondati da erba artificiale per limitare l’afflusso di sabbia sulla pista, torneranno a veder correre i prototipi da domani, con le prime prove libere: le quote della vigilia sono tutte per una replica del testa a testa tra Honda e Yamaha vissuto nello scorso campionato, con Marquez e Lorenzo separati alla fine da soli quattro punti in classifica.

LORENZO FAVORITO - E’ proprio Lorenzo il favorito per il Gp del Qatar: il pilota spagnolo è sempre andato sul podio tutte le volte che ha corso a Losail (con moto Derbi, Honda, Aprilia e Yamaha), una nuova vittoria viene quotata 2,25 da Snai, e la stessa quota viene offerta per la pole position. Poco distante il campione del mondo in carica Marc Marquez, in sella a una Honda: lo scorso anno – nel Gp d’esordio nella classe più elevata - si è classificato al terzo posto dopo aver fatto registrare il tempo più veloce in gara, per ora è quotato 3,00 per la vittoria e 2,50 per la pole. Per Dani Pedrosa, compagno di scuderia di Marquez, le quote sono rispettivamente 4,50 e 5,00, mentre per Valentino Rossi, su Yamaha, si profila una nuova corsa a inseguire, con quota 7,50 per il gradino più alto del podio e 8,00 per il primo posto in griglia di partenza.

Meno chance per Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso, i due piloti Ducati: le Desmosedici GP 14 sembrano dover cedere parecchi secondi alle giapponesi, Snai offre per entrambi quota 50. Un poco meglio (quota 40) per Stefan Bradl, che corre con la Honda del team LCR. A quota 50 anche Alvaro Bautista, in sella a una Honda del team Gresini. Alex Espargarò si è messo in luce nei test ma per ora non scende sotto quota 66.

 

IL TITOLO MONDIALE - Per quanto riguarda la vittoria del titolo mondiale, il bis di Marquez è quotato 2,25, mentre il quinto titolo per Lorenzo (eventuale terzo in MotoGp) vale 2,50 volte quanto scommesso. Seguono Pedrosa a 5,50 e Rossi a 9,00.

Tornando al Qatar, nella Moto-2 le quote Snai vedono favorito Esteve Rabat su Kalex: terzo classificato nel campionato dello scorso anno, è quotato 4,00 per vincere domenica a Losail, davanti al “solito” Luthi (è all’ottavo campionato consecutivo tra 250 e Moto2), quotato 5,00, poi Nakagami (6,00) e il campione del mondo uscente della Moto 3 Maverik Vinales (7,00).

Infine, per quanto riguarda la Moto 3, sembra difficile riuscire a battere l’australiano Jack Miller (2,75): ci proveranno Rins (5,00), Alex Marquez (6,00) e gli italiani Antonelli e Fenati (entrambi a 9,00).

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.