Log in

Con Shaa la videoscommessa di Fantagazzetta diventa interattiva

  • Scritto da Redazione

Fantagazzetta esplora un utilizzo evoluto del video scegliendo Shaa Video Platform, tool tecnologico proprietario di Shaa, web company specializzata nello sviluppo, nella produzione e nell’erogazione di video interattivi, che con una piattaforma dedicata permette la produzione, la gestione e la pubblicazione di video interattivi dedicati alle scommesse.

Ogni giorno Fantagazzetta, in collaborazione con Paddy Power, offrirà la possibilità agli utenti del proprio network di interagire con una video scommessa prodotta dalla sua redazione grazie alle funzionalità della Shaa Video Platform, che contiene grafiche interattive dedicate a diversi sport, fra cui il calcio e il basket.

 

L’elevato livello di coinvolgimento generato da una serie di call-to-action testuali, grafiche e vocali spingono l’utente a interagire con il video, stimolandolo all’azione e facilitando l’accesso ai servizi di Paddy Power. Il video interattivo rappresenta un innovativo strumento di engagement che offre ai publisher ulteriori opportunità nell’utilizzo del video e agli advertiser soluzioni capaci di massimizzare la brand awareness attraverso l’interactive video branded content.

La semplicità di utilizzo del tool tecnologico di Shaa permette alla redazione di Fantagazzetta di produrre, di pubblicare e di distribuire il video in pochi minuti, rendendolo fruibile a tutti gli utenti sui diversi device: dai pc ai tablet fino ai mobile phone.

 

I COMMENTI - “La componente innovativa dell’interazione all’interno del video, e la fruizione cross-device di Shaa Video Platform, hanno messo a disposizione dei nostri utenti nuove modalità di fruizione dei contenuti permettendo ai nostri sponsor una maggiore visibilità e risultati unici” commenta Nino Ragosta, direttore responsabile di Fantagazzetta e Ceo di Quadronica, Editore di Fantagazzetta. “Siamo molto contenti di lavorare con uno tra gli editori più dinamici del panorama italiano, che ci fornisce continui stimoli allo sviluppo e con il quale presenteremo nei prossimi mesi ulteriori novità legate alla video-interaction”, commenta Luca Sepe, amministratore delegato di Shaa.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.