Log in

Scommesse MotoGp: al Mugello Marquez super favorito ma Rossi qui ha sempre vinto

  • Scritto da Giuseppe Tondelli

Questo fine settimana sarà il circuito del Mugello ad ospitare il sesto round del Motomondiale: come si sospettava a inizio stagione, ormai è più che chiaro che l’uomo da battere è uno solo e il suo nome è Marc Marquez. Il giovane spagnolo, con la vittoria a Le Mans (la quinta consecutiva quest’anno), ha eguagliato i record di grandi campioni come Agostini, Doohan e Rossi: l’ultimo a vincere 5 gare consecutive è stato Valentino Rossi nel 2008; dal 1972, Agostini è l’unico ad avere vinto le prime 5 gare della stagione.

E le quote Sportyes.it parlano chiaro indicando lo spagnolo a quota 1,4: significa che se si puntano 10 euro sul fenomeno iberico, se possono vincere 4. Una quota destinata forse anche a scendere qualora dovesse muoversi chi ama giocare in singola e puntare forte per guadagnare con sicurezza su un evento piuttosto scontato.

Nonostante in queste ultime gare, Valentino si sia dimostrato molto competitivo, ma non ancora sufficientemente veloce per tener testa al “Cabroncito”, la sua quota è la seconda migliore ma paga 6,5 volte la posta scommessa e, si capisce solo dai numeri, quanto distacco ci sia tra i due.

Tuttavia al Mugello il “Dottore” ha vinto 9 volte: una in 125, una in 250 e sette (consecutive) nella classe regina. Nonostante l’ultima vittoria risalga al 2008, Valentino Rossi farà di tutto per aggiudicarsi questo importante round che celebra il suo 300° GP nel Motomondiale. Inoltre, il podio di Le Mans (il 150° in MotoGP/500), gli ha sicuramente dato la giusta carica per cercare di fermare Marquez.

Bisognerà tenere gli occhi puntati anche su Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa ai quali i quotisti Sportyes.it hanno affibiato rispettivamente le quote 7,5 e 9 volte la posta. Anche i due piloti spagnoli vogliono fermare l’ascesa di Marquez e le statistiche sono dalla loro parte perché negli ultimi due anni, al Mugello, Lorenzo e Pedrosa sono arrivati rispettivamente 1° e 2°. Impresa durissima per Valentino, figuriamoci per i due spagnoli. Ma Lorenzo specialmente deve ancora tirare fuori il suo valore reale. Intanto sure bet su Marquez e per chi ama il rischio, una buona puntata su Rossi che garantisce un notevole guadagno.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.