Log in

Goldman Sachs dà i suoi verdetti: Brasile campione del Mondo, Italia 1,5% di probabilità di successo

  • Scritto da Ca

Chi vincerà i mondiali di calcio 2014? Il Brasile, secondo la Goldman Sachs, la banca d'affari di Wall Street che applica i suoi metodi economici alla competizione che prenderà il via tra qualche giorno.
Secondo la Goldman Sachs, quindi, la Seleção ha il 48,5% di probabilità di vincere la finale, a fronte del 14,1% dell’Argentina. Le agenzie di rating non fanno altro che bastonare l'Italia e anche per il Mondiale la percentuale riservata aglicv è solo dell'1,5%.

La banca americana ha pubblicato un rapporto statistico in cui fa i suoi pronostici sull’andamento della manifestazione di calcio più attesa dell’anno. Il report “World Cup and Economics 2014” propone 61 pagine di statistiche e tabelle che, con incroci di numeri e dati di circa 14 mila partite internazionali dal 1960, permettono di decifrare l’epilogo dell’evento. Brasile campione quindi, con i nostri Azzurri che usciranno ai quarti ancora una volta contro le Furie Rosse spagnole, dopo aver eliminato l’Inghilterra nel girone e superato la Colombia agli ottavi. Tra le sorprese? L’Iran, che supererà la prima fase.

I precedenti, però, non sono il massimo visto che nel 2010 il report di Goldman aveva indicato come favorito sempre il Brasile per la conquista del Mondiale in Sudafrica, seguito da Spagna e Olanda. Ma la nazionale brasiliana uscì ai quarti mentre Spagna e Olanda arrivarono davvero a giocarsi la finale.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.