Log in

Scivolone Djiokovic ma rimane favorito per gli Us Open

  • Scritto da Gt

Forse un po' di stanchezza residua, forse un calo di concentrazione. Novak Djokovic cede a Jo-Wilfried Tsonga ed esce dal tabellone agli ottavi di finale del Masters 1000 di Toronto, torneo che si disputa in Canada su campi in cemento.

A Toronto Djokovic si era presentato dopo un mese di pausa seguito al trionfo di Wimbledon e alla riconquista della leadership mondiale e, nonostante la sconfitta, in lavagna resta il numero uno. Nelle quote per il trionfo agli Us Open Nole domina a 2,30 con Andy Murray che insegue a 6,00. A rischio Rafa Nadal, vincitore nel 2013, e alle prese con un infortunio al polso destro e con il forfait ai tornei di Toronto e Cincinnati. Per lo spagnolo, si legge su Tuttosport, un’altra vittoria viaggia a 8 volte la posta, alla stessa quota del suo eterno rivale Roger Federer, che sul cemento di Flushing Meadows ha vinto cinque volte in carriera, dal 2004 al 2008.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.